Calcio a 5, si mette male per la Luparense: nuova sconfitta nella finale scudetto

Dopo il ko interno di gara 2 arriva il 5-3 con cui l'Acqua&Sapone piega la resistenza dei padovani: mercoledì 6 giugno match point per gli abruzzesi

Non è ancora tutto perduto. Però serve un'impresa: dopo il ko interno in gara 2 la Luparense viene battuta 5-3 dall'Acqua&Sapone in quel di Pescara e va sotto 2-1 nella serie delle finali scudetto di calcio a 5.

Sconfitta che brucia

E ora agli abruzzesi basta una vittoria per scucire lo scudetto dal petto dei Lupi. I quali ieri hanno sofferto contro Mammarella e compagni, capaci prima di andare al riposo sul 2-0 e quindi di portarsi sul 5-1 (dopo che Rafinha aveva accorciato le distanze) per poi gestire il tentativo di rimonta ad opera ancora di Rafinha, unica nota positiva della serata con la sua tripletta. Si ritorna in campo mercoledì 6 giugno, sempre a Pescara: primo match point per gli abruzzesi, mentre la squadra di mister Marin proverà ad allungare la serie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle acque gelide affiora un corpo di uomo: i passanti notano la salma lungo la riva

  • Rotogal brucia: inferno di fuoco all'alba. Il sindaco: «State in casa», Arpav monitora l'aria

  • Live maltempo: a Padova e provincia black out e rami caduti, Venezia in ginocchio

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Cadavere nel parcheggio: fu arrestato per le spaccate, stroncato dalla droga

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

Torna su
PadovaOggi è in caricamento