Lutto nel mondo del rugby: muore a 52 anni ex petrarchino campione d'Italia under 17

Giorgio Limena è mancato dopo una lunga malattia. Aveva giocato nel Petrarca, Tre Pini e Mirano. I funerali si terranno mercoledì alle 15 nella cappella dell'Antonianum

Giorgio Limena

Il mondo del rugby locale piange Giorgio Limena, mancato a 52 anni dopo una malattia che lo aveva colpito tre anni fa e contro cui aveva lottato fino all'ultimo.

L'ULTIMO SALUTO. Giorgio, come ricorda boccacciorugbynews, aveva giocato nelle giovanili bianconere diventando Campione d’Italia Under 17 nel 1981, nella squadra allenata da Guy Pardies. Aveva proseguito poi la sua carriera con la maglia del Petrarca, del Tre Pini, per finire con quella del Mirano. Il padre, mancato l'anno scorso, era stato uno degli storici dirigenti del Petrarca. I funerali si terranno mercoledì 8 febbraio alle 15 nella cappella del Centro giovanile Antonianum a Padova.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terrorismo a Padova, espulsi due stranieri radicalizzati: uno si nascondeva in un B&B

  • Cronaca

    Furti alle slot-machine, strisciavano a terra per eludere i sistemi di allarme: arrestati

  • Cronaca

    Erano nascosti all'interno di un camion: sette profughi iraniani soccorsi dalla Polizia di Padova

  • Cronaca

    Prete a luci rosse, inchiesta chiusa: Don Contin rischia il processo per violenza

I più letti della settimana

  • Mamma uccisa dal tumore a 44 anni, lascia il marito e due figli: addio a Marzia Sgubbi

  • Primario veneto chiede una bustarella per saltare la lista d'attesa, il video alla Rai

  • Teatri, prodotti tipici, festival, turismo e fiere: gli eventi del weekend a Padova e provincia

  • Abano tappezzata da manifesti di una escort, sospetti su una moglie o un cliente

  • Rapinatori armati di fucili e pistole sparano in una sala slot: terrore in un bar a Tencarola

  • Tragedia a Ponte San Nicolò, neonata di 46 giorni muore dopo la poppata

Torna su
PadovaOggi è in caricamento