Padova capitale europea del golf giovanile: torna l'appuntamento con lo U.S. Kids Venice Open

In programma dal 22 al 24 agosto, il torneo internazionale under 18 è organizzato dalla U.S. Kids Golf in collaborazione con i tre circoli padovani di PlayGolf54 (Golf della Montecchia, Golf Frassanelle e Terme di Galzignano Course) e con il patrocinio dalla Federazione Italiana Golf

Ormai ci siamo: è tutto pronto per la quinta edizione dell’International U.S. Kids Venice Open, torneo internazionale under 18 organizzato dalla U.S. Kids Golf in collaborazione con i tre circoli padovani di PlayGolf54 (Golf della Montecchia, Golf Frassanelle e Terme di Galzignano Course) e con il patrocinio dalla Federazione Italiana Golf. Dal 22 al 24 agosto Padova diventa capitale europea del golf giovanile mondiale, seconda solo alla Scozia, con tornei nei tre circoli.

Cerimonia di apertura

La cerimonia di apertura sarà a Galzignano il 21 agosto dalle ore 17.45 con momenti di grande festa annunciati dallo spettacolare lancio dei paracadutisti dell’A-Team con la bandiera del Venice Open, seguito poi dalla Sfilata delle Bandiere, la musica dei trenta strumentisti della Banda di Galzignano e le coreografie delle Majorettes di Palladio Dance. Dopo l’inno americano e quello italiano, apriranno la giornata i saluti del presidente U.S. Kids Golf Dan Van Horn e del Presidente di PlayGolf54 Paolo Casati insieme alle autorità presenti. Dalle 16 però si terrà il putting contest benefico a favore di Braccio di Ferro Onlus, associazione che si occupa dell’hospice pediatrico dell’Ospedale di Padova, alla quale sarà dedicato anche il gioco “indovina quante caramelle?”. Per genitori e famiglie verranno organizzati seminari, gare ludiche a squadre genitore-figlio e visite turistiche alla nostra meravigliosa città e in tutta la regione, perché il golf è uno sport che riesce a conciliare cultura, amore per la natura e promozione del territorio. Per tutti le specialità del territorio, per valorizzare l’accoglienza veneta e padovana, grazie agli chef di Morena Catering. Cavallino Bianco Dolomites farà degustare una bevanda a base di succo di sambuco tipico del Trentino e con un quiz per i bambini estrarrà un long weekend presso il loro family resort. Il Venice Open ha anche i patrocini di Regione del Veneto, Assessorato allo Sport del Comune di Padova, Provincia di Padova, Golf in Veneto, Coni Veneto, Consorzio Marca Treviso, dei Comuni di Galzignano Terme, Rovolon e Città di Selvazzano Dentro, sostenuto dall'Istituto per il Credito Sportivo, Chervo’, Cavallino Bianco Resort, GR Impianti, Zerbetto Srl e dai partner tecnici Methis Hotel Padova, Galzignano Terme Spa & Golf Resort, Ama Biancolatte Gelaterie, Haribo e PanPiuma. Media Partner Golf & Turismo. 

Golfisti da oltre 40 nazioni

Partecipano al Venice Open giovani atleti tra i 6 e i 18 anni provenienti da Paesi di tutto il mondo, oltre 40, tra i quali Canada, Australia, Brasile, India, Arabia Saudita, Russia, Ukraina, Cina, Giappone, Argentina, Sudafrica, Stati Uniti oltre ad una nutrita rappresentanza europea da Svezia, Danimarca, Germania, Inghilterra, Austria, Spagna, Francia e ovviamente Italia con i migliori giocatori dell‘Ordine di Merito italiano. Field stellare internazionale, con Helm Briem (Germania), vincitrice dell’edizione dello scorso anno, Mykhailo Golod (Ukraina), qualificatosi di recente tra i top ten Internazionali a Pinehurst, Alexandra Phung (Usa) seconda al World Championship a Pinehurst (-10) e l’altra promessa internazionale Hugo Le Goff (Francia). Grandi atleti hanno avuto il loro esordio nelle gare dell’U.S. Kids Golf, anche quest’anno circuiti internazionali e quaranta tappe del local tour hanno qualificato per il Venice Open. La competizione si articola in dieci categorie di gioco con premi per i primi cinque classificati in ciascuna di esse. Per la categoria 13-18 la gara sarà valida  per il Wagr (World Amateur Golf Ranking) e per l’ Odm italiano, mentre per le categorie boys e girls 11/12 varrà per il ranking nazionale.

I trofei

Al miglior risultato italiano della categoria boys 13-18, all’atleta più meritevole per fair play e correttezza, verrà assegnato il Trofeo Teodoro Soldati, giovane promessa del golf italiano prematuramente scomparso nel 2015, alla vigilia della prima edizione del Venice Open.Ufficialmente le iscrizioni chiuderanno il 17 agosto, info su www.veniceopen.it. Il circuito è coordinato da Lola Geerts, presidente della sede italiana e responsabile Europa dell’U.S. Kids Golf, istituzione americana che conta 27 circoli affiliati in Italia, che ha ripensato lo sport del golf al fine di aprirlo anche ai più giovani, adattando attrezzature, percorsi e promuovendo una formazione sportiva di grande valore etico. Il Venice Open ha anche l’importantissimo primato di essere il primo torneo junior al mondo, organizzato e gestito all’insegna della sostenibilità ambientale. La GEO Foundation lo scorso anno ha premiato l’impegno della U.S. Kids e dei tre circoli organizzatori del Golf della Montecchia, del Golf Club Frassanelle e del Galzignano Terme Spa & Golf Resort con la GEO Tournament Certification “…per il grande impegno nel promuovere la sostenibilità ambientale all'interno e attraverso lo sport del golf”. PlayGolf54 e la Montecchia Golf Academy credono molto nello sport giovanile e stanno crescendo una Junior Team, con oltre 100 atleti di varie età. L’attenzione è dedicata anche alla gestione sostenibile dei percorsi con il Biogolf e il Bermuda Grass, riducendo i consumi di acqua senza uso di fitofarmaci e promuovendo un’organizzazione ecosostenibile dei propri eventi.

Il programma

Mercoledì 21 agosto

• 7:30 am Round di prove ufficiali - campi da golf PlayGolf54

• 10:00 - 16:00 Registrazione giocatori - Majestic Hotel - Galzignano

• 16:00 - 17:30 Concorsi Braccio di Ferro RFE Onlus e Dolomiti di Cavallino Bianco - Galzignano Golf

• 17:45 Open Cerimony - Galzignano Golf

• 18:30 Parata delle Nazioni - Galzignano Golf

• 19:00 Cena a buffet per concorrenti e famiglie - fornita da MORENA CATERING - Galzignano Golf

Giovedì 22 agosto

• 8:00 1 ° turno campi da golf PlayGolf54

Venerdì 23 agosto

• 8:00 2 ° turno - campi da golf PlayGolf54

Sabato 24 agosto

• 8:00 3 ° turno - campi da golf PlayGolf54

• Cerimonia e premiazioni TBD - campi da golf PlayGolf54

Gestione sostenibile

Queste le motivazione che hanno portato alla certificazione Geo per la gestione sostenibile:

  • Giocatori, caddy e famiglie completano un questionario di riflessione sul rispetto dell’ambiente
  • Guide e Avvisi riguardanti la sostenibilità sono posizionati nei tre percorsi e negli hotel convenzionati
  • Hotel e ristoranti vengono coinvolti nella politica di sostenibilità della gara
  • Viene realizzato il recupero di tutti i materiali riciclabili e sono installate stazioni di ricarica di acqua
  • Fornitura di 40 biciclette alle famiglie dal JSH Group
  • Utilizzo di prodotti locali a km 0 per buona parte dei prodotti, il fornitore Nautilus Fish and Wine condivide la politica di sostenibilità, come evidenziato nel loro sito
  • Si collabora con i musei locali per promuovere la storia e la cultura del territorio
  • Viene realizzata una raccolta fondi per un ente locale di beneficienza dedicato ai bambini

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Ferragosto, fuochi in Prato, musei aperti, feste e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Si schianta contro un platano a 300 metri da casa: muore un centauro di 28 anni

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Spaventoso incidente al semaforo: tre feriti, due sono bambini. Auto distrutte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento