Abano Terme, torna il “Dance4Fun Hip Hop Contest”: attesi 600 ballerini da tutta Italia

In programma domenica 8 aprile dalle ore 15 all’hotel “Alexander Palace”: una giuria valuterà i ragazzi in base a tecnica, coreografia e presenza scenica

Dopo il successo delle prime due edizioni torna anche quest’anno “Dance4Fun”, contest di Hip Hop che scalda l’inizio di primavera padovano. Domenica 8 aprile dalle ore 15 presso l’Hotel Alexander Palace in via Martiri d'Ungheria 24 ad Abano Terme, sono attesi 600 ballerini in rappresentanza delle quattro categorie: Hip Hop Kids (8-11 anni), Hip Hop Lower Teen (12-14 anni), Hip Hop Upper Teen (15-17 anni) e Hip Hop Over (oltre 18 anni).

La competizione

Il Dance4Fun Hip Hop Contest è una competizione che vede sfilare il meglio delle scuole di hip hop e crew indipendenti provenienti da tutta Italia, davanti ad una giuria d’eccezione che valuterà i ragazzi in base a tecnica, coreografia e presenza scenica. La grande novità del 2018 prevede un workshop di 4 ore, a partire dalle 10.00, con i giurati: Dimension, Lady Cun Faya, Amedeo Crielesi, Babì e Shake. L’organizzazione è curata da Dance4fun Asd, punto di riferimento per i ragazzi che amano l’Hip Hop e la Break, in collaborazione con i Comitati Acsi Padova, Acsi Veneto e l’Asd Krystal Club di Vicenza. L’evento, patrocinato dal comune di Abano, sarà l’occasione per ammirare i migliori talenti hip hop nostrani, ma soprattutto, come ha sottolineato il presidente regionale ACSI Veneto, Rossano Nicoletto "sarà un’ulteriore opportunità per trasmettere ai più giovani i valori dello sport, dell’aggregazione e della sana competizione, da sempre al centro dell’impegno di ACSI". L’evento si concluderà alle 21.00 e sarà a ingresso libero.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento