Il Cittadella rischia, poi alla fine pareggia il conto: con il Novara finisce 1-1

Nella gara di sabato i granata riescono a riacciuffare gli avversari, andati in vantaggio al 18', grazie alla rete di Iunco arrivata al 32' della ripresa

Il gol del Citta (foto: ascittadella.it)

Piccolo stop per il "Citta" che contro il Novara chiude con il punteggio di 1-1.

LA GARA. Per come si era messa la partita, con gli avversari in vantaggio già al 18' e in controllo del match, i granata ottengono il massimo riuscendo ad acciuffare il pareggio e a guadagnare almeno un punto. Alla rete iniziale di Galabinov, risponde però Iunco al 32' della ripresa che rovina i piani dei padroni di casa e conferma la squadra veneta al 5° posto in classifica a ridosso della Spal.

NOVARA – CITTADELLA 1 – 1
Marcatori: 18′ Galabinov, 32′ st Iunco.
NOVARA: Da Costa (C), Troest, Mantovani, Casarini, Scognamiglio (42′ st Di Mariano), Cinelli, Chiosa, Macheda (30′ st Lukanovic), Galabinov, Sansone, Kupisz (43′ st Dickmann)
A disposizione: Montipò, Lancini, Kanis, Adorjan, Selasi, Koch.
Allenatore: Roberto Boscaglia.
CITTADELLA: Alfonso, Salvi, Scaglia, Varnier, Benedetti; Schenetti (26′ st Paolucci), Iori (C), Valzania (14′ st Bartolomei); Chiaretti (19′ st Vido); Arrighini, Iunco.
A disposizione: Paleari, Pelagatti, Martin, Pasa, Maniero, Pascali.
Allenatore: Roberto Venturato.
Arbitro: Sig. Aureliano (Bologna).
Assistenti: Soricaro (Barletta), Sechi (Sassari).
IV Uomo: Pillitteri (Palermo).
NOTE:
Ammoniti: Macheda, Iunco, Casarini, Varnier.
Espulsi: nessuno.
Angoli: 6 – 3
Recupero: 0′ – 4′