Trofeo Italiano Femminile 2018: Alice Paccagnella in gara per mantenere la leadership

La pilota di Saccolongo, in gara per i colori di Rally Team, dopo la vittoria in Toscana si trasferisce in Liguria per consolidare il suo primato

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

La lepre da inseguire: un ruolo tanto da invidiare quando delicato da gestire è quello che Alice Paccagnella ricoprirà nel secondo round del Trofeo Italiano Femminile 2018, in programma per sabato 2 e domenica 3 giugno.

Slalom Favale-Castello

A Favale di Malvaro, in provincia di Genova, si terrà infatti l'undicesima edizione dello Slalom Favale - Castello con la portacolori della scuderia Rally Team chiamata a rafforzare la propria posizione di leadership provvisoria tra le dame. Attualmente la classifica in rosa vede Paccagnella al comando, con un margine di una lunghezza su Bubola e su Ricciardi. La pilota di Saccolongo sarà della partita con la consueta Opel Corsa GSI 8 valvole, seguita sul campo da Race Group, con la quale dovrà difendersi dagli attacchi di avversarie, spesso dotate di mezzi tecnicamente superiori. Un esordio, il suo, in terra genovese che di certo contribuirà ad alzare l'asticella della sfida.

"Una grande soddisfazione"

“Slalom Favale - Castello, in provincia di Genova, ovvero quattrocento chilometri da casa” – racconta Paccagnella – “e, per chi come me non è un professionista, già esserci è una grossa soddisfazione. Far combaciare la passione con gli impegni di lavoro e della famiglia è spesso un'impresa. Presentarsi al via da leader di campionato è tanto bello quanto pressante perchè, a volte, è molto più facile inseguire, dove non hai nulla da perdere, che cercare di non commettere errori quando si è davanti. Dalla prima uscita, in Toscana, non abbiamo apportato sostanziali variazioni alla nostra Corsa che, seppur sia vecchiotta, in questa tipologia di competizione riesce a difendersi bene. La cavalleria qui non è tutto. Ci vuole precisione.” Il secondo atto della serie dedicata alle dame, organizzato dalla scuderia Sport Favale 07, sarà valido anche per il Trofeo Nord e per la Coppa ACI Sport di 1a Zona, aumentando sicuramente la caratura del parco partenti e, di conseguenza, il livello di competitività.

Il programma

Il fulcro dell'evento sarà la giornata di domenica 3 Giugno, con la disputa delle ricognizioni ufficiali, a partire dalle ore 11, seguite dalla gara alle 13. Con partenza dall'abitato di Favale, sulla splendida provinciale della Scoglina, tra varie curve e tornanti, si arriverà a superare l'abitato di Castello, a circa metà percorso, per un totale di quattro chilometri cronometrati. Per Paccagnella sarà fondamentale svolgere una buona ricognizione del percorso per poter rientrare dalla trasferta ancora con il primato tra le mani. “Non siamo mai stati al via di questo evento” – sottolinea Paccagnella – “quindi per noi il percorso sarà completamente nuovo. Siamo penalizzati dal non avere uno sterzo proprio cortissimo, quindi l'auto si adatta relativamente al tipo di gara. Punteremo a consolidare la nostra posizione in campionato. Vorrei ringraziare di cuore i ragazzi di Race Group. Martino, Jonny e Dilan sono parte integrante e fondamentale di gioie e dolori di questa stagione 2018.”

Torna su
PadovaOggi è in caricamento