Il Padova crolla in casa, la Fattori contesta squadra e società

E’ finita con il risultato di 2 a 1 per l’Ascoli il match che avrebbe dovuto rappresentare il trampolino di lancio per i bianco scudati verso la zona play out. I tifosi contestano la squadra fuori dagli spogliatoi

Una brutta sconfitta, altro che viatico per una impresa. E’ finita con il risultato di 2 a 1 per l’Ascoli, infatti, il match che avrebbe dovuto rappresentare il trampolino di lancio per i bianco scudati verso la zona play out. Così non è stato anche per via di un primo tempo davvero pessimo, che si è fortunatamente terminato in parità grazie all’immediato pareggio di Capello che al minuto 43 ha subito rimesso le cose a posto dopo il vantaggio bianconero di due minuti, prima a firma Ninkovic.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il secondo tempo doveva essere un arrembaggio invece si è subito incassata una rete in contropiede di Rossetto e, nonostante i cambi in attacco, non si è più riusciti a rimontare. Anche il pubblico ha capito che non c’era più molto da fare, i cori della Fattori a sottolinearlo. Il settore degli ultras ha provveduto a ritirare gli striscioni a gara ancora in corso, quando si stavano svolgendo i minuti finali, per poi andare a contestare la squadra fuori dall’ingresso da dove, con le auto, si raggiungono gli spogliatoi. Pochi minuti in cui la squadra tutta si è presentata al confronto con i tifosi che gli hanno accolti con cori esplicitamente critici.

Il Presidente

Il presidente Bonetto, presentatosi in sala stampa parecchi minuti dopo la fine della partita, è apparso molto amareggiato e per la prima volta dalle sue parole si è scorta anche in lui poca fiducia nella salvezza. Dura attacco al direttore di gare che secondo lui avrebbe condizionato la partita con decisioni errate che hanno compromesso la gara. Una giustificazione che alla lunga è parso non convincere neppure lui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

Torna su
PadovaOggi è in caricamento