Padova-Novara: un megaschermo all'Appiani e uno al PalaGeox

Il vicesindaco Rossi: "Abbiamo dovuto riaprire il mitico stadio Appiani che dopo vent'anni tornerà ad essere il catino pieno di tifo e bandiere che fece tremare anche le squadre più blasonate"

Sono diecimila i potenziali spettatori che si riuniranno davanti ai tre megaschermi allestiti in città per chi, anziché dallo stadio, seguirà comunque l'andata della finale dei play off di stasera del Calcio PAdova contro il Novara.

"Padova sta dimostrando di essere una piazza che merita la serie A - commenta il vice sindaco Ivo Rossi - abbiamo dovuto riaprire il mitico stadio Appiani che dopo vent'anni tornerà ad essere il catino pieno di tifo e bandiere che fece tremare anche le squadre più blasonate, lì ci sarà uno dei due megaschermi cittadini, il terzo al PalaGeox in zona stadio Euganeo. Non facciamo calcoli sulle eventuali conseguenze di calcio scommesse per l'Atalanta o il Siena. Vogliamo andare in serie A a testa alta entrando dalla porta principale, quella dei vincitori dei play off". Il secondo grande schermo su cui seguire la partita sarà allestito ai giardini dell'Appiani, sul bastione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento