Padova-Novara: un megaschermo all'Appiani e uno al PalaGeox

Il vicesindaco Rossi: "Abbiamo dovuto riaprire il mitico stadio Appiani che dopo vent'anni tornerà ad essere il catino pieno di tifo e bandiere che fece tremare anche le squadre più blasonate"

Sono diecimila i potenziali spettatori che si riuniranno davanti ai tre megaschermi allestiti in città per chi, anziché dallo stadio, seguirà comunque l'andata della finale dei play off di stasera del Calcio PAdova contro il Novara.

"Padova sta dimostrando di essere una piazza che merita la serie A - commenta il vice sindaco Ivo Rossi - abbiamo dovuto riaprire il mitico stadio Appiani che dopo vent'anni tornerà ad essere il catino pieno di tifo e bandiere che fece tremare anche le squadre più blasonate, lì ci sarà uno dei due megaschermi cittadini, il terzo al PalaGeox in zona stadio Euganeo. Non facciamo calcoli sulle eventuali conseguenze di calcio scommesse per l'Atalanta o il Siena. Vogliamo andare in serie A a testa alta entrando dalla porta principale, quella dei vincitori dei play off". Il secondo grande schermo su cui seguire la partita sarà allestito ai giardini dell'Appiani, sul bastione.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Ecco la nuova ordinanza con le riaperture del 25 maggio e del primo giugno»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il secondo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento