Pallanuoto maschile, serie A2: la Roberto Plebiscito strappa la vittoria ad Arenzano

"Faccio i complimenti ai ragazzi che han saputo rimanere uniti e con testa anche dopo alcuni errori", questo il commento del mister Walter Fasano dopo il successo dei patavini

Sotto di due reti al cambio campo, la formazione padovana della Roberto Plebiscito riesce a riacciuffare i liguri e guidata da uno straripante Rolla va a vincere di forza una gara ostica contro Arenzano.

IL MISTER.

Euforico Walter Fasano che così commenta a fine gara: "Partita cominciata male, 2-0 per loro al cambio campo, poi siamo saliti in cattedra e abbiam giocato molto bene fino alla rimonta. Purtroppo devo constatare che l’inefficienza del tabellone e dei 30’’ son un problema anche in serie A... non è facile giocare senza un riferimento temporale, ma siamo stati bravi e ora ci godiamo la pausa natalizia, pensando già al Quinto a Gennaio. Faccio i complimenti ai ragazzi che han saputo rimanere uniti e con testa anche dopo alcuni errori".

IL MATCH.

Arenzano-Plebiscito 4-6 (2-0, 0-0, 1-3, 1-3)

Arenzano: Damonte, Masio, Messina, Siri, Bruzzone 1, Colombo, Conterno, Piccardo, Benedetti 1, Lottero, Grosso, Pesenti 2, Rasore. All. De Grado.

Roberto Plebiscito: Destro, Callegari, Tognon, Cecconi 1, Savio 1, Barbato, Gottardo, Robusto 1, Zanovello, Jovanovic, Rolla 3, Conte, Tomasella. All. Fasano.

Arbitri: Alfi e Valdettaro.

Superiorità numeriche: Arenzano 1/11, Plebiscito 3/8.
Note: espulso Gottardo (PD) nel terzo tempo per proteste. Uscito per limite di falli Tomasella (PD) nel quarto tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento