Pallanuoto, play off. Trasferta capitolina per la Roberto Plebiscito prima della sfida in casa

I ragazzi del team padovano si preparano ad affrontare una delle squadre più forti della A2 nell'appuntamento romano di mercoledì. Sabato la sfida si sposta tra le mura amiche

Entusiasmante coda di campionato per Tomasella & Co, che dopo una brillante stagione centrano l’obiettivo play off e si preparano a sfidare la Roma Nuoto mercoledì al Foro Italico e sabato in casa al Plebiscito.

Una sfida da non sottovalutare

Non sarà un’impresa semplice affrontare la Roma Nuoto nello spettacolare gioco di mosaici della vasca del Foro Italico, così come racconta Walter Fasano: “Roma è la squadra più forte dell’intera A2 e questo non lo dico solamente io; è una formazione costruita per andare in A1 e che da almeno tre anni ci sta provando. Tra le fila capitoline anche l’esperto Camilleri capocannoniere del torneo. Dal canto nostro posso dire che  abbiamo lavorato bene negli ultimi dieci giorni con tanto entusiasmo; non vogliamo essere una comparsa, certo sarà dura, ma vogliamo onorare il campionato fino all’ultimo minuto di gioco e ce la metteremo tutta per far bella figura. Partiremo oggi (martedì) per Roma con la squadra al completo, pronti a scendere in campo domani e poi sabato in casa, perché ricordiamoci che queste sono sfide che si vincono alla meglio delle tre gare”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento