Pallanuoto, inizio di campionato ok per la Lantech Plebiscito: vittoria nel derby con Verona

Le campionesse d'Italia in carica batto 14-6 le neopromosse in serie A1 al termine di una sfida mai in discussione ma che lascia l'amaro in bocca a coach Posterivo

Il portiere Carolina Giacon in azione (foto Rosario Turrisi)

Successo sì, ma con riserva. Pur trattandosi di un derby: la Lantech//Longwave Plebiscito Padova batte la neopromossa Css Verona nella prima giornata di campionato di serie A1, eppure nonostante il 14-6 c'è chi non è affatto soddisfatto.

La rabbia di coach Posterivo

Stiamo parlando del tecnico Stefano Posterivo, che subito spiega: «La partita non mi è piaciuta per niente, ma non per il risultato, che ora lascia il tempo che trova, bensì per l’atteggiamento. A differenza della sfida in Coppa Italia (chiusa a favore delle patavine per 23 a 3), dove mi era piaciuto lo spirito con cui avevano interpretato la partita, questa volta sono state molto sotto tono, superficiali, ci sono stati tanti segnali che hanno fatto capire che mentalmente non eravamo pronti per giocare la partita. Forse la vittoria netta della settimana scorsa è stata un’arma a doppio taglio, avevo avvertito le ragazze di non perdere concentrazione, ma non ci dev’essere differenza quando giochiamo con Verona o con Olympiakos, l’atteggiamento dev’essere sempre lo stesso. Non pretendo la perfezione, ma oggi tante occasioni di gioco sprecate e tante possibilità che dipendevano da noi non sono state sfruttate. Verona sicuramente con Alogbo, la canadese arrivata in questi giorni, può giocarsi le sue chance salvezza: lei è un’atleta di livello più alto e sicuramente darà un apporto importante alla squadra. Per noi non è una scusante, non dobbiamo guardare chi c’è in acqua, e anche se loro ora hanno una squadra un po’ più completa rispetto alla Coppa Italia la prestazione non è stata all’altezza». Presente alla partita, oltre ad un pubblico di 150 appassionati, anche l’Assessore allo Sport del Comune di Padova Diego Bonavina, che ha voluto presenziare dopo aver presentato le atlete nella giornata di ieri presso la Sala Grande del Comune di Padova. Pausa di una settimana per il campionato, che riprenderà sabato 27 ottobre con le patavine impegnate ad Anzio contro F&D H20. La prossima partita in casa sarà invece sabato 3 novembre alle ore 18 contro Rapallo Nuoto.

Il tabellino

Plebiscito Padova-Verona 14-6 (4-3, 4-1, 3-1, 3-1)

Marcatori. Lantech//Longwave Plebiscito Padova: Barzon 2 (1 rigore), Savioli 1, Queirolo 2, Grab 3, Ranalli 1, Meggiato 1, Armit 4. Css Verona: Bartolini 1, Alogbo 2, Braga 2, Perna 1

Superiorità numeriche: Padova 3/12 + 2 rigori, Verona 2/7 + 1 rigore. Mattioni (Verona) para un rigore a Grab nel secondo tempo. Bartolini (Verona) fallisce un rigore (palo) nel quarto tempo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento