Pattinaggio su ghiaccio: subito un pioggia di medaglie per le atlete padovane

L’Ice Skate Academy 2001 Team si conferma squadra importante andando subito a conquistare il podio in varie discipline e manifestazioni, di seguito tutti i risultati ottenuti

Ripreso a pieno regime anche il settore pattinaggio artistico, sono già arrivate le prime soddisfazioni della stagione per le atlete dell’Ice Skate Academy 2001 Team, il gruppo di atlete ed atleti che si allena al Palaghiaccio di Padova - Centro Sportivo Plebiscito. Dopo il primo posto conquistato a metà ottobre nel Campionato Nazionale e Interregionale – 2° Memorial Francesca Sacchet di Pontebba, Carlotta Cavasin ha conquistato un altro oro: l’atleta quindicenne vince nella categoria Junior Femminile 3° gruppo di Merano, e realizza il maggior punteggio assoluto di tutte le atlete in gara, conquistando anche il Trofeo Coppa dell' Amicizia H. Köcher.

Successi a Merano

L’Ice Skate Academy 2001 Team ha partecipato alla manifestazione di Merano con 7 atleti, seguiti dai coach Denis Giovannini, Laura Berno e Nora Rossetto, portando a casa ottimi risultati: Lorenzo Catarin, 3° posto nella categoria Intermediate Novice, Maria Cesana 3° posto nella Categoria Basic Novice 4° gruppo, Lisa Bonato 4° nella categoria Intermediate Novice 1° gruppo. Ottima Prestazione anche per e atlete Nicole Ferrato, Anna Magro, Giorgia Piccirilli, Margherita Buso. Si era svolta però a inizio ottobre in Val Gardena la prima gara della stagione nazionale Triveneto Fascia Nazionale Parte due: nella categoria Advanced Novice Girls conquista l’argento la giovane Elena Piasentini, con un total score di 75.50, mentre nella categoria Basic Novice Girls Diletta Lando sfiora il podio per pochissimo e conquista il 4°posto con un total score di 34.37 punti, con grande soddisfazione da parte del tecnico Ludmila Mladenova.

Risultati internazionali

Per quanto riguarda il settore internazionale, alla prima gara ISU della stagione l'atleta azzurra Federica Grandesso difende il tricolore con un pregevole risultato alla Competizione Golden Bear di Zagabria. L'atleta ha migliorato il proprio personal best di quasi 10 punti collocandosi al 4° posto con un punteggio di 145.10 nella categoria Junior Ladies, guadagnando la terza posizione nel programma lungo nel quale ha re-introdotto il triplo lutz, dimostrando il recupero dall'infortunio che le ha compromesso la preparazione estiva. Federica proveniva dall’argento di inizio ottobre a Bergamo, nella prima competizione di Campionato Italiano, conquistato con un total score di 136.24. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle acque gelide affiora un corpo di uomo: i passanti notano la salma lungo la riva

  • Rotogal brucia: inferno di fuoco all'alba. Il sindaco: «State in casa», Arpav monitora l'aria

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Live maltempo: a Padova e provincia black out e rami caduti, Venezia in ginocchio

  • Cadavere nel parcheggio: fu arrestato per le spaccate, stroncato dalla droga

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

Torna su
PadovaOggi è in caricamento