Scherma, Bebe Vio sempre più leggenda: la Coppa del Mondo di fioretto è sua

La campionessa paralimpica si aggiudica matematicamente il trofeo grazie all vittoria della tappa di Tbilisi. I complimenti del Governatore Zaia

Nuovo splendido successo per Bebe Vio

«Tutto il Veneto è orgoglioso di lei». Le parole sono di Luca Zaia, Governatore della Regione. Ma lo pensano davvero tutti: grazie al successo nella gara di di Tbilisi, la campionessa paralimpica Bebe Vio ha matematicamente vinto la Coppa del Mondo di scherma nella specialità fioretto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poker servito

Si tratta del quarto trofeo per Bebe Vio, per la quale lo stesso Zaia stravede: «Un poker storico, e non è certo finita qui. Bebe è già over the top e tutto il Veneto è orgoglioso di lei. Dobbiamo tutti ringraziare questa ragazza fenomenale per i trionfi sportivi, ma soprattutto per la lezione di vita che invia al mondo intero con la sua forza, i suoi sorrisi, il suo ottimismo, la sua mentalità vincente, tanto in pedana che fuori».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Clamoroso, dopo 2 giorni di attività il Gasoline chiude: «Troppi rischi, gettiamo la spugna»

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Ubriachi, senza mascherina e assembrati in piazza: un 23enne viene arrestato (Il video)

  • Schianto fatale contro un platano: donna muore tra le lamiere della sua auto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento