menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oliver e Toor sono solo alcuni dei pet pronti ad essere adottati a Padova

Dare una nuova possibilità ai pet in cerca di famiglia a Padova è possibile grazie al Rifugio San Francesco

Il Natale è sempre più vicino e le festività ci spingono a voler essere circondati dall’affetto delle persone a cui teniamo di più. Oltre ad amici e parenti anche i cani hanno conquistato sempre più un posto nel nostro cuore.

Il loro musetto divertente e il loro affetto rendono ancora più magico questo periodo, ma non tutti i pet hanno la fortuna di essere coccolati e trascorrere al caldo le festività.

Il desiderio più grande di molti pelosi è quello di trovare una famiglia in cui trascorrere il resto della vita. A Padova, grazie al Rifugio San Francesco, avete la possibilità di realizzare il loro desiderio.

Pronti a conoscere il vostro nuovo amico a quattro zampe?

Oliver

Oliver ha trascorso tutta la sua vita nel canile, arrivato nel 2017 quando era ancora cucciolo, il meticcio di taglia grande e dal pelo lungo ha conquistato tutti i volontari con il suo caratate allegro e giocherellone è pronto a divertirsi in compagnia delle persone che lo circondano anche se ha problemi di vista rispetto agli altri cani. Vaccinato, sterilizzato e chippato di sicuro verrete conquistati dalla sua simpatia irrefrenabile.

Cialda

Arrivata nel 2010, Cialda è una meticcia che per lungo tempo non è riuscita a lasciarsi andare e temeva di essere accarezzata. Con determinazione e costanza i volontari sono riusciti ad avvicinarsi e a capire che la paura e lo spavento la bloccavano. Cialda ha un carattere buonissimo, che poco alla volta sta emergendo grazie alle passeggiate al guinzaglio o nell’area di sgambamento. Per aiutarla a dimostrare tutto l’affetto che potrebbe donare a chi la circonda, ha bisogno di essere adottata da una famiglia che si prenda cura di lei e diventi il suo punto di riferimento.

Toor

Arrivato in canile insieme ad Ayla, Toor è un Rottweiler di 12 anni, di taglia grande, chippato, vaccinato ma non sterilizzato. A causa dell’età le zampe posteriori sono un po’ deboli, ma è in grado di muoversi autonomamente, basta che non venga sottoposto a grandi sforzi. Affettuoso e sensibile ama le coccole di cui non può fare a meno e che cerca continuamente. Abituato al guinzaglio, ha solo bisogno di una casa calda e accogliente in cui essere circondato dall’affetto delle persone, mentre la compatibilità con gli altri cani deve essere verificata.

Masha

L’abbandono ha profondamente segnato la vita e il carattere di Masha che inizialmente faceva fatica a farsi avvicinare. Poco alla volta il muro di diffidenza è stato buttato giù e si è scoperta una cognolona obbediente e sensibile. Masha, un Corso di circa sei anni e di taglia grande sa andare al guinzaglio, conosce i comandi base e muoversi in area sgambamento. Vaccinata, con microchip e sterilizzata, è alla ricerca di una famiglia che abbia confidenza con i cani della sua razza, ma che soprattutto sappia capire le sue esigenze, in un ambiente senza bambini o altri suoi simili. Per assicurarle il massimo del benessere, prima dell’adozione ci sarà un percorso conoscitivo.

Rifugio San Francesco

Piazzola sul Brenta, in via Borghetto, a pochi chilometri da Padova, una distesa di verde e di spazi aperti sono destinati ad accogliere i pet in cerca di casa. Con una superficie di 18.000mq i cani possono vivere a contatto con la natura coccolati dai volontari che non perdono occasione di prendersi cura di loro.

La struttura fondata nel 2003, ha avuto sempre l’obiettivo di assicurre ai suoi ospiti una permanenza confortevole all’interno di ampi box, seguendo i principi ispirati da San Francesco, patrono dell’ecologia.

Conoscere i pet del Rifugio San Francesco è semplice, basta chiamare il numero 3331867076, visitare il sito web e i profili Facebook e Instagram.

Quest’anno l’associazione ha una sorpresa per tutti gli amanti dei cani, un calendario interamente dedicato a loro con un look inconfondibile e con tanti consigli utili per affrontare ogni situazione al meglio.

Il calendario nella versione da muro o da tavolo è un utile vademecum per capire cosa fare quando si trova un cane vagante, quando si perde il proprio, cosa fare quando vediamo un cane chiuso in auto sotto al sole o come viaggiare all’estero in sicurezza in compagnia del proprio peloso. Il calendario disponibile al rifugio o in alcuni negozi sarà perfetto in casa vostra, basta un’offerta libera a partire da 8 euro.

Oliver, Masha, Toor e Cialda sono solo alcuni dei pet ospitati nella struttura, ma ci sono ancora tanti cani in cerca di una nuova famiglia desiderosi di trascorrere la loro vita circondati dall’amore e dall’affetto!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento