Attualità

Arrivano 120 body cam per gli agenti della locale. Serviranno anche ad identificarli

La rivoluzione è nell'aria da tempo, perché frutto di sperimentazioni e di trattative con personale e sindacati, ma ora c'è finalmente una data. Si parte a gennaio e potranno registrare le operazioni in caso di emergenza.

Centoventi telecamere sulle divise dei vigili entro l'inizio del prossimo anno. La rivoluzione è nell'aria da tempo, perché frutto di sperimentazioni e di trattative con agenti e sindacati, ma ora c'è finalmente una data. A settembre verrà pubblicato il bando per la dotazione, che verrà aggiudicato e assegnato in circa tre mesi. Si parte quindi con il nuovo anno.

Si fa sul serio

Stavolta non sarà più una sperimentazione come quella del 2018, ma le piccole telecamere entreranno a far parte ufficialmente della dotazione dei vigili, che le indosseranno per riprendere e registrare in caso di emergenza e necessità. Assumeranno anche valore legale se dovesse servire in un'aula di tribunale. Si tratta di piccole videocamere che gli agenti indosseranno sul torace. Queste permetteranno di registrare audio e video degli interventi, in modo da avere costantemente le prove di ciò che accade. Lavorano anche in standby, ma per salvare il contenuto servirà l'ok dell'agente attraverso un pulsante. Da quel momento si attiva la registrazione con il salvataggio anche dei 30 secondi precedenti, mentre ad interromperla sarà sempre l'agente che non potrà però né modificarla né cancellarla.

Codice identificazione

Il dibattito è iniziato 20 anni fa, dopo la "macelleria" all'interno della scuola Diaz a Genova. In quel caso erano coinvolti gli agenti della polizia di stato che massacrarono decine e decine di attivisti e partecipanti alla manifestazione contro il G8. Da allora la questione sul codice di identificazione degli agenti (per riconoscerli in caso di violenze) è sempre stata calda, ma nessuno ha mai mosso leggi e norme. Almeno per i vigili però le body cam serviranno anche a questo: «Siamo pronti a partire e per noi avranno una grande importanza. Serviranno a tutelare sia gli agenti che i cittadini, visto che in questo modo si supererà anche la nota questione dei codici identificativi per gli agenti».


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano 120 body cam per gli agenti della locale. Serviranno anche ad identificarli

PadovaOggi è in caricamento