rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
ASPETTANDO PASQUA

Colombe pasquali, 50 le pasticcerie artigianali: prezzi stabili nonostante gli aumenti

E proprio per dare evidenza alle caratteristiche del dolce pasquale per antonomasia, il Gruppo Pasticceri ha realizzato per la prima volta un “video emozionale”

In questi giorni è stato pubblicato un video “emozionale” realizzato dalle Pasticcerie aderenti all’Appe per valorizzare la vera colomba artigianale di pasticceria. «Si fa presto a dire colomba - commenta Federica Luni, presidente del gruppo Pasticcieri di Padova e provincia aderenti all’Appe  - ma quando provi la vera colomba artigianale di pasticceria non cambi più». Lunga lievitazione naturale, due impasti notturni, tre giorni di lavorazione, ricette antiche e tramandate, materie prime scelte da fornitori a Km zero, profumi di una volta… In poche parole le vere colombe artigianali di pasticceria.

Le pasticcerie artigianali

Sono più di 50 le pasticcerie che le producono artigianalmente in provincia di Padova. «La bontà e la genuinità – prosegue la Presidente Luni – si riconoscono e vengono sempre più cercate e apprezzate, anche grazie al fatto che in generale il prezzo finale per il cliente non ha subito aumenti rilevanti rispetto all’anno scorso». Infatti, nonostante l’incremento smisurato dei costi di tutte le materie prime (farina, burro, mandorle, uova, solo per citarne alcune), dell’energia, del gas e di tutti i materiali di confezionamento, il prezzo delle colombe di pasticceria è in linea con gli anni passati. «Il prezzo finale – conferma la presidente Luni – di una colomba di pasticceria da 1 chilogrammo, che può variare dai 30 ai 40 euro, dipende da molti fattori: basti pensare, per esempio, al tipo e quantità di mandorle impiegate nell’inconfondibile “crosticina” (intere o a fettine, pelate o con la buccia, di Bari o estere) al numero e al “calibro” degli arancini dell’impasto, fino a considerare il numero di colombe prodotte (che può aiutare nelle economie di scala), ma anche dal tipo di confezione, che può essere più o meno elegante, prestigiosa, con nastri, fiocchi e fiori».

Video

E proprio per dare evidenza alle caratteristiche del dolce pasquale per antonomasia, il Gruppo Pasticceri ha realizzato per la prima volta un “video emozionale” (visibile sulla pagina Facebook “Gustare Padova”) per far vedere quanto amore e passione c’è nella vera lavorazione artigianale. «La colomba chiude tradizionalmente il pranzo insieme alle uova di cioccolato perché, fin dai tempi più antichi, era attribuito sia all’uovo che alla colomba un forte valore simbolico di pace rinascita e amore. Dopo due anni finalmente quest’anno si potrà festeggiare Pasqua in compagnia e pensiamo che niente sia meglio di un ‘ducis in fundo’ genuino, buono, fatto come una volta».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colombe pasquali, 50 le pasticcerie artigianali: prezzi stabili nonostante gli aumenti

PadovaOggi è in caricamento