Giovedì, 17 Giugno 2021
Attualità

L'assessora Cristina Piva: «Scuola, noi siamo pronti»

«Importante è la collaborazione con le famiglie. Un punto fondamentale è che i bambini non vadano mandati a scuola se manifestano sintomi che richiamano al Covid. C'è un patto di corresponsabilità che i genitori dovranno firmare»

Una conferenza stampa convocata dall'assessora Cristina Piva che ha la delega alla scuola in vista dell'apertura dell'anno scolastico nell'anno contrassegnato dalla pandemia da Coronavirus: «I ragazzi - spiega l'assessora - hanno bisogno di normalità: dobbiamo abituarli a una nuovo modalità di vita. Quello che abbiamo fatto in questi mesi è stato un grande lavoro: dalla didattica a distanza ai centri estivi alla ripartenza vera e propria: ricerca spazi etc. incontro con ogni capo d’istituto singolarmente per capire la logistica, mentre oltretutto le normative cambiavano. Un lavoro dunque lungo e faticoso che è riuscito anche grazie alla collaborazione del comune che ha dato a disposizione vari spazi. Anche la diocesi, attraverso don Marco, ha aiutato a trovare possibilità di soluzione per questi spazi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono tanti i problemi a cui fare fronte: «Anche le mense - spiega l'assessora - sono state un problema: i ragazzi devono stare a 2 m di distanza mentre mangiano, quindi gli spazi non sono più sufficienti. La sala mensa va inoltre sanificata dopo ogni turno con un’elevazione delle spese per pagare il personale di servizio. l tutto senza aumentare le rette. La situazione più difficile da gestire è stata quella delle scuole centro anche se si è comunque riusciti a trovare una soluzione». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla conferenza stampa è presente anche la Dottoressa Doria che è la coordinatrice di tutti i dirigenti scolastici: «Far entrare tutti gli alunni in presenza questo era il nostro mantra. Mancano ancora delle cose pratiche da definire, ma abbiamo imparato la flessibilità e sappiamo che le normative possono cambiare, noi comunque siamo pronti». Importante è il dialogo e la comunione d'intenti con le famiglie: «Importante è la collaborazione con le famiglie, un punto fondamentale è che i bambini non vadano mandati a scuola se manifestano sintomi che richiamano al Covid. C'è un patto di corresponsabilità che i genitori dovranno firmare». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessora Cristina Piva: «Scuola, noi siamo pronti»

PadovaOggi è in caricamento