Attualità Abano Terme

"Abano Street Circus": tendone immaginario e la rassegna di circo contemporaneo

Il centro termale si prepara per il fine settimana del 12 e 13 ottobre ad accogliere acrobati, saltimbanchi, giocolieri e artisti di strada provenienti da ogni parte del mondo

Torna per una nuova edizione il variopinto tendone immaginario di “Abano Street Circus - Festival di Artisti di Strada per le piazze di Abano Terme”, la rassegna di circo contemporaneo a cielo aperto curata dall’ideatore del festival internazionale “Padova Street Show” Antonio Carnemolla. Un evento unico quello ospitato dal comprensorio euganeo, realizzato grazie al supporto del Comune di Abano Terme e dell’Assessorato alle Manifestazioni.

La rassegna

Il centro termale si prepara dunque per il fine settimana del 12 e 13 ottobre a “mettere in piazza”, nel senso letterale dell’espressione, acrobati, saltimbanchi, giocolieri e artisti di strada, provenienti da ogni parte del mondo, con i loro sorprendenti numeri. La manifestazione si rivolge a tutto il pubblico, famiglie, coppie, turisti, residenti e visitatori di passaggio, con l’intento di colorare di vita, arte e spensieratezza questo speciale scorcio di autunno, in cui le passeggiate e l’aria aperta restano un richiamo irresistibile, da vivere fino in fondo. Decine gli spettacoli esclusivi in programma lungo l’isola pedonale e le più belle piazze aponensi, affidati a professionisti ricercati in tutta Italia e all’estero dal direttore artistico, a sua volta “busker” (oltre che regista, attore e scrittore), con un occhio di riguardo ai giovani artisti, alla loro energia e alla voglia di mettersi in gioco. Come per la scorsa edizione, il “reclutamento” dei performer è avvenuto immaginando il contesto specifico dove si sarebbero svolti gli spettacoli, con l’intenzione quindi di dare alla manifestazione un’identità precisa, costruita appositamente per la “regina delle città termali”: “Abano Street Circus” è difatti oggi un appuntamento atteso tutto l’anno sia dagli appassionati che dal resto del pubblico, un’occasione di divertimento garantita nella quale non mancano mai le novità. 

Gli appuntamenti

Sabato 12 ottobre gli spazi del festival, dalle ore 16.00 alle 18.15, saranno quelli dell’Hotel Orologio e dei Giardini del Kursaal, in alternanza, e poi di Viale Terme (angolo Via Vespucci). Alla sera, alle 21.00, il “Gran Galà – Il Cabaret degli Artisti” presentato da Antonio Carnemolla all’Hotel Orologio. I numeri previsti chiamano in ballo equilibrismo, umorismo, equilibrismo su corda molle, arti marziali, acrobatica, tip tap comico, clown giocoleria, giocoleria, clown hoola hoop. Domenica 13 gli spettacoli si svolgeranno alla mattina dalle 10.30 alle 11.00 e nel pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30, distribuendosi in successione nelle zone di Viale Terme (angolo Via Vespucci), Zona Verde (Parco Urbano), Piazza Todeschini e Piazza Mandruzzato. Al campionario di abilità già citate, e che replicheranno con nuove esibizioni anche in questa giornata, si aggiungono l’acrobatica aerea e la manipolazione di oggetti. Ecco i nomi degli artisti italiani ed internazionali protagonisti di “Abano Street Circus 2019”: Claudia Ban (Duo Edera), Jessica, Maestro Ling, Malabarista Giocoequilibrista, Mario Levis, Riccardo Rosato, Silvia Scanta, Davide Valvo, Miss Vantangoli, Shay Wapniaz. Un fine settimana che diventerà un grande palcoscenico per queste forme d’arte che richiedono un infinito talento: un intrattenimento sano da vivere insieme a tutta la famiglia.

Abano Street Circus 2018 - 2-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Abano Street Circus": tendone immaginario e la rassegna di circo contemporaneo

PadovaOggi è in caricamento