rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Attualità

In arrivo 125 mila euro per il restauro della sede dell'Accademia Galileiana

È stato approvato l’emendamento alla legge finanziaria presentato dalla senatrice forzista Roberta Toffanin: l’Accademia potrà provvedere ad alcune urgenti opere di restauro della sede,

L’Accademia Galileiana sta per ricevere 125 mila euro. Denaro che sarà utilizzato per dei restauri all’interno della sua storica sede, la Reggia Carrarese, che ora con gli affreschi del Guariento è patrimonio Unesco nel ciclo Urbs Picta.

Il finanziamento

È stato approvato l’emendamento alla legge finanziaria presentato dalla senatrice forzista Roberta Toffanin: l’Accademia potrà provvedere ad alcune urgenti opere di restauro della sede, gioiello del Trecento padovano, di aggiornare i dispositivi di messa a norma antincendio, di riqualificare la propria? sezione museale, grazie a nuove necessarie dotazioni, di dar vita a programmi di messa in sicurezza e di valorizzazione del patrimonio storico-artistico della Reggia Carrarese. «Un gesto di autentica sensibilità nei confronti del mondo della cultura – lo definisce Antonio Daniele, presidente dell’Accademia – Un atto rilevante per l'intera comunità e per il crescente numero di partecipanti alle nostre attività e per i visitatori al sito Unesco». Esulta anche la proponente dell’emendamento, Toffanin: « L'Accademia Galileiana rappresenta un patrimonio culturale non solo per la città di Padova, ma per il Veneto e per il Paese intero. Per questo, l’approvazione dell'emendamento da me presentato alla legge di Bilancio mi rende felice ed orgogliosa. Conservare e valorizzare le nostre ricchezze, che fanno dell'Italia un Paese unico nel mondo, è fondamentale perchè la crescita e il futuro di una Nazione e di un popolo hanno radici profonde nella cultura e nell'arte – dice – Le risorse ottenute nella manovra permetteranno di realizzare importanti progetti e opere urgenti, che il segretario dell’Accademia Luca Chiereghin, mi aveva illustrato dettagliatamente e con precisione. A questa straordinaria realtà va il mio sentito ringraziamento per l'impegno e per il prezioso lavoro svolto quotidianamente e l'augurio di continuare a dare il proprio fondamentale contributo per la valorizzazione e la diffusione della cultura e dell'arte in Italia e nel mondo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo 125 mila euro per il restauro della sede dell'Accademia Galileiana

PadovaOggi è in caricamento