rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Lavori pubblici

Illuminata la passeggiata Longobucco dal Bassanello alla Sacra Famiglia

Oggi l'accensione dell'area pedonale lasciata al buio da anni. Micalizzi: «Con la nuova illuminazione riqualifichiamo l’area pubblica e rispondiamo concretamente ai molti cittadini che frequentano questo percorso in bici o a piedi con un intervento concordato»

«Oggi pomeriggio (25 gennaio), all’imbrunire, accendiamo i 14 nuovi punti luce che illumineranno la Passeggiata Bruno Longobucco, il percorso ciclopedonale che collega da via Caserta il quartiere Sacra Famiglia con il Bassanello e il sistema dell'Argine Scaricatore». Ad annunciarlo il vicesindaco Andrea Micalizzi, che alle 17.30 si troverà al Bassanello, all’inizio della passeggiata, per l'accensione.

Illuminazione

Proseguono in città gli interventi di sostituzione dei vecchi corpi illuminanti con nuove luci a led. La nuova illuminazione, progettata dall’Ufficio Illuminazione pubblica del Comune per valorizzare e mettere in sicurezza il camminamento e al contempo tutta la zona interessata dall’intervento, illuminando maggiormente anche il capolinea dell'autobus in via Caserta, ha comportato una spesa di circa 13mila euro.

Micalizzi

«Un investimento per i cittadini, un’altra promessa mantenuta e un ulteriore tassello di un piano più ampio di potenziamento dell’illuminazione in città che stiamo realizzando – precisa Micalizzi - Con la nuova illuminazione riqualifichiamo l’area pubblica e rispondiamo concretamente ai molti cittadini che frequentano questo percorso in bici o a piedi con un intervento concordato. Abbiamo sostituito le vecchie lampade al sodio, in gran parte fuori uso, con dei nuovi impianti a Led ad alta resa – spiega Micalizzi – Questo intervento di adeguamento dell’illuminazione pubblica rende innanzitutto il camminamento più sicuro, ben illuminato, consentendo nel contempo risparmio dei consumi energetici e delle emissioni di Co2».

I lavori

Il nuovo impianto di illuminazione della passeggiata Longobucco è stato realizzato dai tecnici del Comune in una decina di giorni. «Continuiamo con la cura dei quartieri – conclude Micalizzi - con l’attenzione alle piccole cose che migliorano il decoro, la sicurezza, l’accessibilità per tutti a prescindere dalla propria condizione fisica e danno ai quartieri un’immagine ordinata. Per i nostri quartieri vogliamo cose concrete: strade e camminamenti in ordine, attraversamenti sicuri, illuminazione efficiente. Servono per questo ogni anno grandi investimenti perché se tante sono le cose che abbiamo fatto ancora tante sono quelle che vogliamo fare, ma la direzione deve essere questa. Non devono esistere zone ai margini o quartieri di confine abbandonati».

--

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Illuminata la passeggiata Longobucco dal Bassanello alla Sacra Famiglia

PadovaOggi è in caricamento