Attualità

Tra musica, solidarietà e tipicità: un successo la prima "Agri-Woodstock"

Centinaia di ospiti nel grande parco di Villa Contarini a Piazzola sul Brenta per la prima “Festa d’Estate” nel segno della ripresa, vicini ai Medici con l’Africa - Cuamm

In tanti a Piazzola sul Brenta hanno aspettato il solstizio d'estate insieme ai giovani ed alle donne di Coldiretti Padova, che hanno organizzato la prima “Festa d’Estate” nel verde dei giardini di Villa Contarini: un evento per tendere la mano al mondo dello spettacolo testimoniando così la ripresa delle attività e l'avvio di una nuova stagione.

"Agri-Woodstock"

Un pomeriggio e una serata tra musica dal vivo, picnic con gli agribag degli agricoltori e solidarietà a favore del Cuamm Medici con l'Africa al quale sono andati i proventi della manifestazione e della vendita degli speciali cuscini “Solo dal Cuore” realizzati dalle agrisarte venete proprio per sostenere le attività del Cuamm per le mamme e i bambini. Sul palcoscenico la cantante Chiara Luppi, applaudita insieme alla TrioToP Band che ha animato egregiamente la serata fino all'inizio della partita degli Europei di calcio Italia-Galles, seguita da centinaia di persone,e poi spazio ancora alla musica con il gruppo padovano Beat Regeneration. Il grande prato del parco di Villa Contarini si è riempito di un mare di teli colorati, in vero stile “Agri-Woodstock” a contatto con la natura e i buoni prodotti che Coldiretti e i suoi partner hanno messo a disposizione, come il gelato, la frutta, la birra, i popcorn e chi più ne ha più ne metta, per giungere alla cena con le organizzatissime Agri-Bag da gustare sul prato come un vero picnic. Fondamentale l’appoggio del Comune di Piazzola sul Brenta, che ha patrocinato e collaborato attivamente la festa, e della Regione Veneto, proprietaria di Villa Contarini.

Cantanti

Dal palco la cantante Chiara Luppi ha ricordato l’impegno degli agricoltori a favore del Cuamm con l’iniziativa “Solo dal cuore” e ha invitato tutti i presenti a contribuire per aiutare l’associazione nella realizzazione di un reparto maternità in Sud Sudan. Ormai testimonial di tante attività solidali delle agricoltrici venete, Chiara Luppi è stata tra le prime a scendere in campo per i colleghi cantando sui social, la sua estensione vocale ha osato oltre le note per far sentire tutti verso un ritorno alla normalità. Un segno di speranza è venuto anche dalla presenza sul palcoscenico della giovane cantautrice Virginia Toniato, talento emergente di Piazzola sul Brenta, dove vive con la famiglia. Il papà Stefano è consigliere comunale e Virginia, sostenuta da tutta la famiglia e la comunità, che aveva partecipato all’ottava edizione di “Ti lascio una canzone” con Antonella Clerici, da settembre ho intrapreso un proprio progetto di cantautorato con la Rusty Records che ha portato all’uscita del primo singolo “Ho sogni nel cassetto”, scritto con Francesco Guasti. Arriva da Piazzola anche Marco Sturaro, bassista del gruppo “Beat Regeneration”.

Festa d'Estate

Con la “Festa d’Estate” i giovani e le donne di Coldiretti Padova hanno voluto esprimere la propria vicinanza e solidarietà al mondo dello spettacolo in difficoltà, con un evento nel segno della ripartenza. «Vogliamo guardare anche a questo settore e dare una possibilità - afferma Valentina Galesso responsabile delle imprenditrici agricole padovane - mettiamo a disposizione i parchi, i campi, i cortili intorno alle fattorie, gli spazi verdi per ridare speranza alle nuove generazioni di talenti che sono state in silenzio obbligato durante il lockdown. All’appello a favore di centinaia di addetti fra tecnici del suono, cantanti, musicisti, registi ha risposto anche Zed Live che senza esitazioni ha fornito gratis le strutture portanti, gli impianti e gli strumenti». Aggiunge Matteo Rango, delegato provinciale degli Under 30: «Ci sentiamo meno soli e sicuramente appoggiati in questa ripresa delle attività ricreative: la candidatura spontanea di una band di giovani ci conforta, significa che l’entusiasmo degli artisti è sempre alto e la voglia di tornare ad esibirsi, suonare, cantare dal vivo è più che mai sentita».

Coldiretti Padova

A portare i saluti dell’amministrazione comunale della Città di Piazzola sul Brenta il vice sindaco Cristina Cavinato,intervenuta insieme ad altri ospiti istituzionali, fra i quali il senatore Antonio De Poli e il vice presidente della provincia di Padova Vincenzo Gottardo. Conclude Massimo Bressan, presidente di Coldiretti Padova: «Un grande grazie va alle nostre imprenditrici, ai nostri giovani e a tutto lo staff di Coldiretti Padova che insieme ai partner e agli sponsor hanno trasformato in un successo questo primo evento in presenza dopo la lunga pausa imposta dalla pandemia. L’agricoltura in questo anno e mezzo non si è mai fermata, nonostante le difficoltà e le preoccupazioni, ora abbiamo voluto tornare fra la gente con il nostro stile, insieme agli amici del Cuamm, ai musicisti e agli operatori dello spettacolo, alle persone che ci conoscono attraverso i mercati di Campagna Amica, per un’occasione di incontro e svago nel verde, in uno degli angoli più belli della nostra provincia».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra musica, solidarietà e tipicità: un successo la prima "Agri-Woodstock"

PadovaOggi è in caricamento