Attualità Monselice

Agrologic, una giornata in stato di agitazione

Dalle ore 11 i lavoratori che hanno aderito alla mobilitazione presidiano i cancelli dell'impianto. «In Agrologic persiste una situazione lavorativa pesante che si somma alla rabbia per i continui atti discriminatori e antisindacali, messi in atto dalla Mag Servizi, nei confronti dei lavoratori che aderiscono ad Adl Cobas»

Giornata di sciopero dei lavoratori del polo agroalimentare di Aspiag Service, Agrologic. E' il centro di lavorazione carni e salumi di Monselice, situato lungo la statale che porta a Rovigo. E stata Adl Cobas a proclamare per oggi, 27 giugno, uno sciopero che durerà fino a mezzanotte. 

Rivendicazioni

Dalle ore 11 i lavoratori che hanno aderito alla mobilitazione presidiano i cancelli dell'impianto. «In Agrologic persiste una situazione lavorativa pesante che si somma alla rabbia per i continui atti discriminatori e antisindacali, messi in atto dalla Mag Servizi, nei confronti dei lavoratori che aderiscono ad Adl Cobas. Aspiag e Mag Servizi continuano ad ignorare le richieste di tanti lavoratori, solo perché sono iscritti a una organizzazione sindacale e non a un'altra», fanno sapere i sindacalisti di Adl Cobas. «Alle richieste di incontrarsi per risolvere le problematiche presenti in azienda, Mag Servizi ha preferito, al dialogo, le sanzioni disciplinari. La manodopera precaria ricattabile, è tutta assunta con contratti interinali attraverso apposite agenzie. Le soluzioni vanno trovate attraverso trattative sindacali, ascoltando rivendicazioni e bisogni. Ma visto che da questo punto vista i lavoratori non vengono ascoltati, scioperiamo». 

Mobilitazione Agrologic Adl Cobas

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agrologic, una giornata in stato di agitazione
PadovaOggi è in caricamento