rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Attualità Albignasego

La società Laboratorio Alchemico gestirà il chiosco di Sant'Agostino

Ha presentato un’offerta di 12mila euro, mentre l’ultimo canone applicato alla gestione precedente era di 10.800 euro. Particolare cura sarà dedicata al monitoraggio della qualità del servizio e alla manutenzione del verde pubblico nell’area circostante


La società padovana Laboratorio Alchemico è risultata aggiudicataria della gara per la concessione del chiosco Modì a Sant’Agostino di Albignasego e dell’area circostante. Una volta concluso l’iter amministrativo per l’aggiudicazione, a ridosso della Pasqua, la ditta potrà assumere la gestione per i prossimi quattro anni con un’opzione per un altro quadriennio. Quattro le proposte presentate, il progetto di Laboratorio Alchemico è risultato quello con l’offerta economica migliore e al contempo ha ottenuto il punteggio più alto per quanto riguarda la valutazione della proposta progettuale. La società aggiudicataria gestisce a Padova un locale in via Squarcione in centro storico, una birreria in passaggio Piscopia oltre a due chioschi ai Giardini dell’Arena e al Parco della Musica e a un Banco Sotto Il Salone. La base d’offerta prevista dal bando era pari a un canone di 7000 euro l’anno, Laboratorio Alchemico ha presentato un’offerta di 12mila euro, mentre l’ultimo canone applicato alla gestione precedente era di 10.800 euro. Particolare cura sarà dedicata al monitoraggio della qualità del servizio e alla manutenzione del verde pubblico nell’area circostante, con la previsione dell’utilizzo di due robot tagliaerba costantemente in funzione.

La soddisfazione dell'assessore

«Si tratta di una società – è il commento dell'assessore con delega ai Parchi pubblici Valentina Luise – che ha già una comprovata esperienza nel settore della ristorazione. Da parte nostra offriremo il massimo supporto e collaborazione alla nuova gestione per lo sviluppo di questo progetto: si tratta di una proposta davvero solida e articolata che contribuirà ad arricchire ulteriormente l’offerta culturale e la socialità in un luogo bellissimo come il parco Modì, sempre animato e frequentato da tantissime famiglie del nostro territorio e non solo». E ancora: «Il progetto presentato – precisa l'assessore Luise - punta sulla qualità dell’offerta e del servizio, anche con la valorizzazione dei prodotti locali artigianali di qualità, e prevede inoltre un robusto programma di eventi realizzati in collaborazione con numerosi partner: quattro eventi musicali l’anno, quattro feste a tema, quattro iniziative dedicate alla famiglia della durata di un weekend e due eventi formativi gratuiti a tema primo soccorso».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La società Laboratorio Alchemico gestirà il chiosco di Sant'Agostino

PadovaOggi è in caricamento