menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vacanze garantite anche agli anziani in difficoltà: l'aiuto del Comune di Padova a 1.000 concittadini

Visita del sindaco Giordani ai centri climatici di Sottomarina e Andalo: “Esperienza che vogliamo sviluppare prevedendo nuove località, un allargamento dei partecipanti e ulteriori esenzioni”

Chiamatelo pure 'diritto alle ferie'. Sono circa 100 gli anziani padovani che stanno godendo di qualche settimana di riposo presso i centri climatici di vacanza promossi e finanziati dal Comune di Padova, che ogni anno investe risorse per consentire complessivamente a circa mille concittadini anziani di godere di questa opportunità (prevedendo che in caso di situazioni di fragilità o difficoltà ciò avvenga in maniera gratuita o con forti sconti).

“Nuove occasioni e più esenzioni”

E il sindaco Sergio Giordani ha voluto verificare 'sul campo' che tutto andasse per il meglio: il primo cittadino di Padova ha fatto loro visita sia a Sottomarina che ad Andalo. E proprio nella località trentina Giordani non solo ha espresso tutta la propria soddisfazione per la buona riuscita dell'iniziativa ma ha anche auspicato un impegno ancor maggiore in futuro: “Il rispetto per i nostri anziani padovani è un valore sacro e noi, in varie forme, facciamo di tutto per rendere loro una parte della passione e della dedizione che hanno donato alla nostra comunità. L'esperienza di questi soggiorni che coniuga socialità, riposo e salute è molto importante. Sicuramente vogliamo svilupparla nei prossimi anni, prevedendo nuove occasioni di viaggio, un allargamento dei partecipanti e ulteriori esenzioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento