L'appello di Fabio Bui ai padovani: «Ripartiamo, ma nel rispetto della sicurezza»

Il presidente della Provincia si rivolge a tutti i cittadini chiarendo l'impellente bisogno di non cedere agli entusiasmi e rispettare rigorosamente le regole per il bene comune

Fabio Bui

«È il momento di restare uniti». Ad affermarlo nel giorno della grande ripartenza è Fabio Bui, il presidente della Provincia di Padova, che rivolge un semplice ma accorato appello a tutta la cittadinanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nessuno sia lasciato indietro

«Si riparte tutti insieme, ma con consapevolezza e senso di responsabilità. Ripartiamo seguendo le prescrizioni che ci vengono date dalle istituzioni e, soprattutto, continuando a rispettare le regole sui dispositivi di sicurezza che abbiamo imparato tutti a indossare in questi mesi - spiega Bui -. Fino a quando l’emergenza sanitaria non sarà finita dobbiamo far sì che le mascherine, l’igiene delle mani e la distanza di sicurezza interpersonale diventino routine quotidiane. È questo il momento di restare uniti, di sentirci parte della stessa lotta e di evitare ogni individualismo o personalismo. Siamo tutti parte della stessa comunità e nessuno deve restare indietro. Oggi più che mai è il momento per dirci che insieme ce la possiamo
fare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Live - Covid nelle scuole, già oltre 15 le classi isolate in tutta la provincia

  • Clienti nel magazzino per sniffare cocaina tra una portata e l'altra: ristoratore in manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento