rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Attualità Pozzonovo

Nuovo consorzio agrario nella bassa padovana, Coldiretti: «Volano straordinario per le aziende»

La struttura occuperà una superficie totale di circa 6.000 metri quadrati con una superficie coperta di 1.500 e sorgerà all’incrocio tra la Monselice Mare e via Vetta

«La realizzazione della nuova agenzia di Pozzonovo del Consorzio agrario del Nordest sarà uno straordinario volano per le aziende agricole del territorio. E’ un traguardo raggiunto dalla nostra amministrazione comunale grazie alla stretta collaborazione con il Consorzio Agrario del Nordest e Coldiretti, in particolare: offrirà prodotti e servizi per l’agricoltura e la zootecnia professionale». Sono queste le dichiarazioni di Arianna Lazzarini, deputata e sindaco di Pozzonovo, nel commentare la certezza della partenza dei lavori per la realizzazione della nuova sede del Consorzio Agrario del Nordest. La struttura occuperà una superficie totale di circa 6.000 metri quadrati con una superficie coperta di 1.500 e sorgerà all’incrocio tra la Monselice Mare e via Vetta. Si tratta di una posizione assolutamente strategica e che diventerà ancora più importante con l’apertura del nuovo casello autostradale Monselice Sud – Pozzonovo.

Coldiretti

Entusiasta del progetto Ettore Prandini, presidente del Consorzio Agrario e nonché presidente nazionale di Coldiretti: «E’ fondamentale per la qualificazione delle attività agricole sul territorio che è al centro dell’azione del Consorzio. Parliamo di una nuova struttura, dopo anni nella storia dei consorzi, al servizio degli imprenditori che ci permetterà di migliorare ulteriormente i servizi logistici, facilitando la diffusione di soluzioni tecniche avanzate e sostenibili». Esprime piena soddisfazione Massimo Bressan, presidente di Coldiretti Padova nonché consigliere del Consorzio Agrario: «Si concretizza un’iniziativa che da consigliere ho seguito in prima persona in tutte le sue fasi. La nuova agenzia conferma e consolida la presenza del Consorzio e il rapporto con il territorio di riferimento, attraverso investimenti e interventi che puntano a rendere più efficienti le strutture strategiche, a servizio del tessuto imprenditoriale e della nostra agricoltura. Una bella notizia per il nostro territorio».

Lazzarini

«I numeri sono ragguardevoli – aggiunge ancora Arianna Lazzarini – perché la nuova agenzia di Pozzonovo si rivolgerà ad una platea di circa 1.100 aziende agricole di riferimento del territorio; la prospettiva, anche grazie alla posizione individuata, lungo la Monselice mare e a pochissima distanza dal futuro casello, è quella di diventare in futuro il punto di riferimento per l’intera bassa padovana. Credo che questa opera sia importante perché coniuga alla perfezione la vocazione agricola con quella logistica di Pozzonovo, un paese sempre più al centro delle dinamiche future fatte di servizi ed innovazione nel solco della tradizione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo consorzio agrario nella bassa padovana, Coldiretti: «Volano straordinario per le aziende»

PadovaOggi è in caricamento