menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un'idea che diventa realtà grazie al crowfunding: all'Arcella Tony Gallo e il mural più alto della città

C'è voluta solo una settimana per raccogliere i 5.500 euro necessari per far realizzare all'artista Tony Gallo un murales lungo 21 metri su una delle facciate del parcheggio multipiano di via Annibale da Bassano, a due passi dalla Stazione

Una raccolta fondi e una coinvolgimento che è andato oltre le più rosee aspettative. C'è voluta infatti solo una settimana per raccogliere i 5.500 euro necessari per far realizzare all'artista Tony Gallo un murales lungo 21 metri. Una volta ultimato sarà il più alto di Padova visto che andrà a occupare una delle facciate del parcheggio multipiano di via Annibale da Bassano, a due passi dalla Stazione.

Mural

Coordinati dal consigliere comunale delegato all'Arcella, Simone Pillitteri, cittadini e negozianti del quartiere, supportatai dalla catena di supermercati NaturaSì, sono riusciti a raccogliere i fondi previsti per realizzare il mural. Dove? Su una delle facciate del parcheggio multipiano di via Annibale da Bassano, a due passi dalla Stazione, dove subito dopo l'estate prenderà appunto forma l'ennesima opera del writer, arcellano doc, conosciuto non solo in Italia. «Anche con iniziative di questo genere - sottolinea Pillitteri - si possono combattere degrado e microcriminalità».

Tony Gallo-4

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento