rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
LA CITTA'

Arrivano 3000 punti luce a led alla Guizza, Giordani: «Città sempre più bella e sicura»

Nuova illuminazione anche a Sant'Osvaldo, Santa Rita, Tre Garofani, Camin e San Lazzaro. Costi: 4,7 milioni di euro

Entro l'estate la Guizza avrà 3000 nuovi punti luce a led. Nuova illuminazione anche a Sant'Osvaldo, Santa Rita, Tre Garofani, Camin e San Lazzaro. Il progetto è di Hera Luce, società di illuminazione pubblica controllata da AcegasAps, ma l’intervento, che inizierà a fine febbraio per concludersi entro giugno, sarà pagato dal Comune con 4,7 milioni di euro. Verranno sostituito circa 3mila punti luce esistenti con apparecchi a led di nuova generazione.

Risparmio

Il progetto di riqualificazione consentirà importanti benefici sul piano economico ed energetico. Su base annua è previsto un risparmio di oltre il 40 percento, equivalenti alla mancata emissione in atmosfera di 352 tonnellate di anidride carbonica ogni anno. Le aree coinvolte quindi godranno di un complessivo miglioramento dell’illuminazione delle sedi stradali, sia in termini di luminanza che di uniformità e comfort visivo, con una migliore percezione dei colori.

Giordani e Micalizzi

«Meno consumi, più sicurezza e migliore qualità della vita - spiegano il sindaco Giordani e il vice Micalizzi - .Stiamo lavorando ad una vera e propria cura ricostituente dei quartieri e l'illuminazione è un aspetto fondamentale anche per la sicurezza stradale, oltre a rendere le zone più gradevoli».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano 3000 punti luce a led alla Guizza, Giordani: «Città sempre più bella e sicura»

PadovaOggi è in caricamento