rotate-mobile
Attualità

A "Padova tutti convocati" si parla di Interporto e del suo sviluppo negli anni a venire

«Una scelta che si è rivelata molto positiva perché oggi abbiamo avuto netta la percezione che in quel sito si sta facendo un grande servizio all’economia del territorio» ha detto Patrizio Bertin, presidente di Ascom

Si è parlato di Interporto Padova all'iniziativa di Ascom "Tutti convocati" con il presidente Franco Pasqualetti: con i suoi 2 milioni di metri quadrati complessivi (dei quali più di un milione in proprietà), i suoi 270 mila metri quadri coperti di soli magazzini, i 40 mila metri quadri destinati ad uffici direzionali, un numero altrettanto cospicuo di celle a temperatura controllata, 350 mila metri quadri di terminal intermodali e 150 aziende insediate che danno lavoro a circa 3 mila persone ed un numero di treni merci che in un anno raggiunge la cifra di 8 mila unità ai quali si aggiungono i 600 mila mezzi stradali movimentati, Interporto Padova è pronto ad investire per consolidare un ruolo che lo pone ai vertici della logistica e dell’intermodalità europea con collegamenti, tra gli altri, con il porto di Genova e quelli di Rotterdam e Colonia.

L'incontro

«Investimenti che sono orientati decisamente verso l’innovazione - ha detto Pasqualetti - Un’innovazione che ha portato, negli anni scorsi, l’azienda partecipata al 90% da Comune, Camera di commercio e Provincia di Padova (più quote minoritarie di FS e privati tra i quali la stessa Confcommercio) a dotarsi di 4 gru a portale poi diventate 5 e con una sesta già in programmazione che hanno permesso un abbattimento non solo dei tempi ma anche dei costi. L’obiettivo è di giungere quanto prima all’automazione totale della movimentazione delle merci e ad un’attività dell’Interporto H24». Patrizio Bertin, presidente di Ascom, ha commentato: «Nelle nostre consultazioni per il “Padova tutti convocati” abbiamo inserito per la prima volta anche l’Interporto. Una scelta che si è rivelata molto positiva perché oggi abbiamo avuto netta la percezione che in quel sito si sta facendo un grande servizio all’economia del territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A "Padova tutti convocati" si parla di Interporto e del suo sviluppo negli anni a venire

PadovaOggi è in caricamento