Tribano entra a far parte dell'associazione "Via Romea Germanica", una delle rotte culturali Europee

Il cammino parte da nord della Germania, giungendo in Italia dal Brennero per arrivare a Roma e interessando il comune della Bassa per un percorso di circa 6 chilometri

Il sindaco Massimo Cavazzana lungo la via Romea

Grande soddisfazione per il Comune di Tribano che ha ottenuto l'inserimento all'interno della Via Romea Germanica, riconosciuta da Novembre scorso come una "Rotta Culturale Europea" da parte del Consiglio d'Europa, che si aggiunge così all'elenco delle Vie certificate: per l'Italia finora c'era riuscita solo la Via Francigena.

Il cammino

Il cammino parte da Nord della Germania e attraversa l'intero continente giungendo in Italia dal Brennero per arrivare a Roma e, adesso, passa ufficialmente per Tribano, interessando un percorso di circa 6 km, articolato all'interno di un paesaggio splendido tra campagna, casolari, corsi d'acqua e una vista mozzafiato verso i Colli Euganei.  «Un'opportunità unica e inaspettata - commenta il sindaco Massimo Cavazzana - abbiamo atteso questa occasione con trepidazione e dallo scorso mese abbiamo chiesto ufficialmente di entrare a far parte dell'Associazione Via Romea Germanica».  Parte attiva e fondamentale per il raggiungimento dell'obiettivo è stato il supporto di Luigi Polo, rappresentante del Veneto all'interno del Consiglio Direttivo dell'Associazione Via Romea Germanica, che ha sede nel Comune di Santa Sofia (Forlì-Cesena). 

L'itinerario

Tribano gode di un'ottima posizione, essendo baricentro tra le città di Padova e Rovigo, entrambe attraversate dal cammino. 
Partendo da Tribano, e andando verso Padova, i paesi interessati sono Pozzonovo, Monselice, Battaglia Terme, Due Carrare, Montegrotto Terme, Albignasego e Abano Terme mentre, per andare da Tribano verso Rovigo, il percorso interessa i paesi di Anguillara Veneta e San Martino di Venezze. In questi giorni l'Amministrazione ha istituito un gruppo di lavoro composto da storici, associazioni e portatori di interesse al fine di produrre gli itinerari che saranno inseriti all'interno della nuova guida "La Via Romea Germanica", in fase di riedizione da parte della Casa Editrice Terre di Mezzo. Il gruppo di lavoro farà il primo incontro Martedì 19 Gennaio presso la Biblioteca Comunale di Tribano.  Sottolinea il Sindaco: «Questo nuovo progetto porterà il nostro territorio non solo a far parte del secondo più importante cammino europeo di turismo sostenibile, ma darà l'opportunità al nostro Paese di implementare l'attività culturale, turistica, gastronomica ed economica non solo per gli ospiti ma soprattutto per la nostra realtà contermini».

Tribano 3 - Copia-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Maxi-incendio ad Albignasego: a fuoco l'ex In Bloom, una persona intossicata

  • Tamponi rapidi, salgono a trenta le farmacie padovane aderenti all'iniziativa: l'elenco completo

  • Esplode l'abitazione che poi si incendia: marito e moglie perdono la vita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento