Attualità Albignasego

Accolte le richieste: in arrivo le nuove barriere fonoassorbenti in tangenziale

Veneto Strade accoglie la richiesta del Comune di Albignasego di installare barriere antirumore sulla S.R. 47. Il sindaco Giacinti scrive anche ad Autostrade per le barriere all’altezza del casello di Padova Sud

Dopo molti tentativi, che vanno avanti ormai da diversi anni, l’ultima richiesta dello scorso luglio del Comune di Albignasego è stata accolta da Veneto Strade: i cittadini residenti a Sant’Agostino tra via Vecellio e le laterali di via Galilei, nei pressi della rampa d’accesso alla tangenziale, nel tratto della S.R 47 di competenza di Veneto Strade, vedranno realizzare le tante attese barriere fonoassorbenti.

Barriere fonoassorbenti

«Negli anni - afferma il sindaco Filippo Giacinti - sono stati posizionati chilometri di barriere fonoassorbenti nel nostro territorio tagliato in più punti dall’autostrada e dalla tangenziale. Questo tratto della strada regionale 47 non era ancora stato realizzato nonostante l’Amministrazione avesse più volte formulato richieste in questo senso». L’ultima in ordine di tempo, dopo un confronto con l’ente gestore nelle ultime settimane, ha finalmente ottenuto il via libera di Veneto Strade e il settore manutenzioni ha confermato, il 22 luglio, la disponibilità a realizzare l’intervento. «Sono estremamente soddisfatto - conclude il sindaco - che, finalmente, venga realizzata questa infrastruttura per eliminare i disagi acustici ai cittadini. Dopo la progettazione dell’intervento e l’appalto, nei prossimi mesi potranno iniziare i lavori tanto attesi. Analoga richiesta ho presentato ad Autostrade relativamente al casello di Padova sud, all’altezza del quale è necessario siano posizionate delle barriere per evitare disturbo a diversi residenti di via Bixio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accolte le richieste: in arrivo le nuove barriere fonoassorbenti in tangenziale

PadovaOggi è in caricamento