menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diocesi di Padova, pubblicato il rapporto annuale: un milione di euro di disavanzo tra costi e proventi

È stato pubblicato il Rapporto annuale (Bilancio) della Chiesa di Padova relativo all’anno 2019

È stato pubblicato il Rapporto annuale (Bilancio) della Chiesa di Padova relativo all’anno 2019. Le necessarie accortezze per il contenimento della pandemia in corso non hanno permesso una presentazione pubblica articolata e argomentata come negli anni scorsi, ma il Rapporto è disponibile nel sito diocesano (sezione Ufficio amministrativo e Home page).

Rapporto annuale

Come per gli anni precedenti (siamo alla quinta edizione) il Rapporto annuale, certificato per il secondo anno dalla PricewaterhouseCoopers SpA, ha un filo conduttore e in questa occasione corrisponde con l’orizzonte pastorale dell’anno in corso: "La carità nel tempo della fragilità". Se, infatti, il bilancio si riferisce all’anno 2019, molte considerazioni e visioni di prospettiva suscitate dalla lettura approfondita del Rapporto, in qualche modo, trovano ulteriore conferma nel vissuto di questi mesi, segnati dalla pandemia, che richiama attenzione per l’oggi e per il futuro. Il vescovo Claudio Cipolla nell’introduzione ripercorre gli orizzonti pastorali 2020-2021 e sottolinea come: «L’esperienza della fragilità, della paura, della malattia ha condizionato i nostri percorsi di questi ultimi mesi e ha condizionato le nostre scelte. Quest’esperienza si è presentata come male, malattia, morte, lockdown ma, guidati dallo Spirito l’abbiamo affrontata e abbiamo tentato di ricavarne il bene» e conclude sottolineando che, guardando all’oggi, possiamo «immaginare una possibilità di rinnovamento per le nostre comunità […] A partire dall’urgente appello dei poveri, siamo chiamati a ripensarci, a ringiovanirci nel cuore, a ritentare di edificare quelle comunità del Vangelo che parlano del Signore con la vita. È una grande opportunità per le nostre comunità per darsi un volto credibile e accogliente».

I dati

Venendo ai dati, il Rapporto annuale, disponibile sul sito diocesano (www.diocesipadova.it), presenta il “Bilancio dell’ente Diocesi” (stato patrimoniale e rendiconto gestionale) raffrontato con l’anno precedente: in estrema sintesi, il rendiconto gestionale 2019 si chiude con un totale di proventi pari a 9.423.461 euro a fronte di 10.471.219 euro di costi, con un disavanzo di 1.047.759 euro. Di seguito si potrà leggere il rendiconto finanziario e la relazione dell’ente certificatore PricewaterhouseCoopers SpA. Per quanto riguarda le assegnazioni dell’8 per mille, sono stati destinati 1.618.729 euro in interventi caritativi; 1.679.427 in esigenze di culto e pastorale; 142.336 euro per il restauro di beni culturali. Ci sono poi i dati aggregati dei bilanci di altri enti diocesani (Casa del Clero, CPCS-Centro padovano della comunicazione sociale, MAD-Movimento apostolico diocesano, ODA-Opera diocesana assistenza; ODAP-Opera diocesana adorazione perpetua) e il rendiconto delle parrocchie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento