rotate-mobile
Attualità Albignasego

L'iniziativa del Comune, oltre 50 mila euro per sostenere l'attività sportiva dei bambini

«Riteniamo da sempre la pratica sportiva come fondamentale per la salute e la socializzazione in ogni fascia di età» ha detto l'assessore allo Sport Gregori Bottin

Pubblicata la graduatoria per l’assegnazione del contributo in sostegno allo sport del Comune di Albignasego: sono state accolte, perché in possesso dei requisiti previsti, circa 450 domande. Il Comune sosterrà quindi la spesa che queste famiglie hanno affrontato per l’attività sportiva dei loro figli minorenni, compartecipando per un ammontare di 53.500 euro circa.

Il contributo

«Riteniamo da sempre la pratica sportiva come fondamentale – sottolinea l’assessore allo Sport, Gregori Bottin – per la salute e la socializzazione in ogni fascia di età. Ecco perché abbiamo istituito un bando per sostenere le famiglie che hanno dei figli che praticano sport e andremo a supportare le associazioni anche quest’anno con contributi e investimenti nei nostri impianti. In più stiamo collaborando con la Scuola per un progetto attraverso il quale, raccolto i dati su frequenza e qualità dell’attività fisica fatta dai ragazzi, si vuole promuovere l’attività sportiva anche coinvolgendo le società del territorio». 

Gli interventi

Nel bilancio comunale 2022 sono stati confermati gli stanziamenti già allocati nel bilancio 2021, per una spesa corrente complessiva di circa 359 mila euro, destinati principalmente a erogare contributi per la gestione degli impianti (112 mila euro), per la gestione dei palazzetti (160 mila euro) e per i contributi ordinari e straordinari alle società sportive e manifestazioni (87 mila euro). «La pista di atletica leggera, l’intervento sportivo più importante ma anche oneroso di questo mandato amministrativo – aggiunge Bottin – inizierà quest’anno l’iter procedurale con la progettazione, per poi chiedere risorse al Coni o un finanziamento attraverso il Credito sportivo». In programma anche interventi nella palestra della scuola primaria “Raggio di Sole” e risorse per la manutenzione straordinaria degli impianti esistenti e in particolare per la sostituzione del telo della palestra della scuola primaria Rodari e la sostituzione della vasca del campo sportivo dei Ferri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'iniziativa del Comune, oltre 50 mila euro per sostenere l'attività sportiva dei bambini

PadovaOggi è in caricamento