rotate-mobile
Domenica, 1 Ottobre 2023
Attualità Pozzonovo

Approvato il bilancio di previsione, agevolazioni Tari per oltre 20mila euro per le attività economiche

«Nonostante il caro energia e le conseguenze della pandemia - dice il sindaco Lazzarini - non aumenteremo le tasse comunali e manterremo tutti i servizi finora espletati, anzi li aumenteremo perché ci saranno anche contributi per affitti e bollette»

«Il bilancio di previsione che abbiamo approvato in consiglio comunale parla chiaro. Nonostante il caro energia e le conseguenze della pandemia, non aumenteremo le tasse comunali e manterremo tutti i servizi finora espletati, anzi li aumenteremo perché ci saranno anche contributi per affitti e bollette. Esprimo soddisfazione per questo risultato concreto a favore della nostra comunità». Lo dichiara il sindaco di Pozzonovo e deputata della Lega, Arianna Lazzarini.

Il bilancio

«Quattro - sottolinea il primo cittadino - le colonne portanti della manovra. Circa 105mila euro per la scuola, perché vogliamo continuare a sostenere le giovani famiglie con figli finanziando l'abbattimento delle rette della materna e del nido, il dopo-scuola, i centri estivi, l'Istituto comprensivo per la realizzazione di progetti didattici, i laboratori di lettura, le borse di studio, i bonus libri e tablet e tante altre attività ricreative-educative. Altri 103mila euro per il settore socio-economico. Confermato il bonus bebè per sostenere la genitorialità. L’amministrazione comunale intende continuare a sostenere la comunità di Pozzonovo e Stroppare: famiglie, neo mamme e papà, bimbi, studenti, giovani, anziani e chi, purtroppo, non gode di buona salute, attraverso una serie di interventi per garantire servizi e sostegni concreti per prevenire l'inevitabile disagio causato dalle conseguenze dell'emergenza sanitaria. Per le famiglie più bisognose, avanti con bonus alimentari cui si aggiungono ora anche quelli per affitti e bollette. Inoltre, saranno destinati 5mila euro per interventi di sostegno alle persone affette da disabilità e disagio sociale. Sul piano fiscale, prevediamo agevolazioni Tari per oltre 20mila euro per le attività economiche. Infine, sul fronte degli investimenti, verranno realizzate diverse opere, tra le quali: asfaltatura strade, nuova realizzazione e messa in sicurezza di marciapiedi del territorio comunale con l’abbattimento delle barriere architettoniche su percorsi pedonali per un importo complessivo di euro 155mila, e nuovo impianto di pubblica illuminazione per un importo complessivo di circa 73mila euro, e adeguamento strutturale dei ponti di via Valli e via Paltanella sul Navegale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvato il bilancio di previsione, agevolazioni Tari per oltre 20mila euro per le attività economiche

PadovaOggi è in caricamento