rotate-mobile
Attualità

Il Bo tra le prime 250 università nel ranking internazionale e terza in Italia

Sono stati pubblicati i risultati della classifica delle università (World University Ranking) elaborata dall’agenzia Times Higher Education, fra le più prestigiose e riconosciute a livello internazionale

Sono stati pubblicati oggi, mercoledì 12 ottobre, i risultati della classifica delle università (World University Ranking) elaborata dall’agenzia di ranking internazionale Times Higher Education (THE-WUR), fra le più prestigiose e riconosciute a livello internazionale. L’Università di Padova migliora la sua performance a livello nazionale, guadagnando il 3° posto sulle 55 Università italiane considerate, dopo Bologna e Pisa. A livello internazionale conferma il posizionamento nella fascia 201-250 posto, pur con l’aumento del numero di atenei valutati dalla classifica di THE, passati dai 1.662 dell’edizione 2022 (pubblicata a settembre 2021) ai 1799 di questa edizione.

Il Bo

Per l’elaborazione del proprio ranking, THE seleziona le Università e indaga cinque dimensioni: didattica, ricerca, citazioni, trasferimento tecnologico e internazionalizzazione. I dati utilizzati in larga parte provengono dalle banche dati di pubblicazioni scientifiche o da questionari sottoposti agli accademici e alle aziende; sono integrati da dati puntuali forniti dagli stessi Atenei selezionati. L’Università di Padova aumenta rispetto agli anni precedenti il punteggio complessivo e rileva un miglioramento notevole sui macro-parametri della didattica, ricerca e del trasferimento tecnologico, misurato come proventi da imprese. Alla voce “Teaching”, l’Ateneo guadagna 62 posizioni, passando dal 192° al 130° posto su scala mondiale; per “Research” l’Ateneo guadagna 22 posizioni, passando dal 308° al 286° posto su scala mondiale e per Knowledge Transfer (Industry Income) l’Ateneo guadagna ben 211 posizioni, balzando dalla 716° posizione alla 505° posizione al mondo. Con riferimento agli altri parametri, l’indicatore delle citazioni si conferma il più alto in termini di punteggio (80,9 su 100) a conferma della qualità e dell’impatto bibliometrico riconosciuto alla produzione scientifica di Ateneo.

Mapelli

«La valutazione del THE-WUR è un’ulteriore conferma della crescita di un Ateneo che si inserisce in una scala di confronto con le maggiori università a livello globale – afferma Daniela Mapelli, rettrice dell’Università di Padova –. Possiamo affermare con orgoglio di essere un’Università tanto antica quanto contemporanea, con programmi di qualità e innovativi sia nella didattica che nella ricerca, profondamente radicata nel territorio nel quale è inserita.  Lo slogan dei festeggiamenti dei 800 anni: “Compio 800 anni. E ancora imparo”, ci incoraggia a non temere il confronto con le altre Università mondiali, a proiettarci nel futuro per continuare a essere un punto di riferimento per l’alta formazione e per l’eccellenza nella ricerca».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Bo tra le prime 250 università nel ranking internazionale e terza in Italia

PadovaOggi è in caricamento