rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Attualità

L'Hospice Santa Chiara chiude e si svuota. Non c'è più nessun paziente nella struttura

Retta giornaliera troppo bassa e improvvise dimissioni di quasi tutto il personale tra le motivazioni

Come comunicato alla cittadinanza attraverso il proprio sito internet, l'Hospice Santa Chiara di via San Giovanni di Verdara, gestito dall'Istituto delle Suore Francescane Elisabettine e dedicato a persone affette da malattie non più guaribili, chiude formalmente da oggi 30 settembre. Da alcuni giorni non vi erano più persone ospitate. I pazienti della struttura, convenzionata con il Sistema Sanitario Nazionale, sono infatti già stati dirottati o trasferiti nelle ultime settimane verso l'Hospice Paolo VI all'Opera Immacolata Concezione della Mandria, che ha potenziato la propria ricettività durante il mese di settembre.

Ulss 6

L'Ulss 6 Euganea evidenzia come ci sia stata una forte interlocuzione fin dalla prima segnalazione avvenuta nel mese di agosto, con l'Istituto delle Suore Francescane, atta ad evitare la chiusura, offrendo anche proprio personale a supporto e in sostituzione di quello dimissionario. Il 12 settembre viene comunque comunicata la decisione della chiusura dal 30 settembre, con una lettera in cui le Suore Francescane Elisabettine la attribuiscono alle improvvise e contemporanee dimissioni di diversi operatori e la generalizzata carenza di personale sanitario, una retta giornaliera, ritenuta non adeguata a sostenere i costi reali dell'hospice. Circa questo secondo punto va sottolineato che la tariffa giornaliera è definita con delibera regionale, non può essere modificata dalla Ulss, ed è la stessa per tutti gli Hospice del Veneto. 

Ira

In data 13 settembre Il Centro Servizi per Anziani Altavita Ira di Via Beato Pellegrino a Padova ha comunicato all'Azienda Ulss 6 la disponibilità ad avviare progressivamente un'attività di hospice presso i propri spazi. Sono in corso valutazioni congiunte tra l'Azienda Ulss e Altavita Ira per identificare gli spazi, il personale e le risorse da dedicare a questa attività, che potrebbe riprendere gradualmente nelle prossime settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Hospice Santa Chiara chiude e si svuota. Non c'è più nessun paziente nella struttura

PadovaOggi è in caricamento