rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Attualità

Cantieri a Borgomagno, chiude parte del cavalcavia fino a metà settembre

Oggi 25 luglio iniziano i lavori di impermeabilizzazione, che costringerà ad alcune parziali chiusure. Micalizzi: «Lavoriamo in agosto per non impattare troppo sulla viabilità. Contiamo di riaprire prima dell'apertura delle scuole»

Da oggi iniziano i lavori sul cavalcavia Borgomagno. Cantiere che provocherà parziali chiusure fino a metà settembre. Si tratta di lavori di impermeabilizzazione, cambio dei giunti e accorgimenti per le infiltrazioni. Per permettere questo tipo di lavori il ponte dovrà inevitabilmente rimanere chiuso, anche se parzialmente e seguendo dei turni.

La chiusura

Da oggi e fino a lunedì 8 agosto si lavorerà sulla parte est del cavalcavia, per cui sarà necessario restringere la carreggiata per consentire il passaggio di auto e bus sostitutivi (anche il tram da oggi sarà fermo per manutenzione). Dall'8 agosto e fino al 15 poi proseguiranno direttamente sulla strada, che quindi rimarrà completamente chiusa a tutti, mezzi pubblici compresi. Il 16 si riapre e dal lato est si tornerà alla normale viabilità. Nel frattempo invece si continuerà a circolare tranquillamente sulla parte ovest, ossia la corsia che dall'Arcella porta su viale Codalunga. Dal 22 agosto però il cantiere verrà spostato proprio su quel lato, sbarrando la strada ad auto e mezzi fino al 18 settembre. «Abbiamo deciso di lavorare tra fine luglio e agosto perché c'è meno traffico e il tram rimane in officina per le consuete manutenzioni - spiega il vicesindaco, Andrea Micalizzi - ma proveremo a ultimare prima i lavori, magari entro l'inizio della scuola che è il 12 settembre. L'obiettivo è quello di creare meno disagi possibile, ma parliamo di un cantiere molto importante per la sicurezza e non possiamo fare finta di nulla». Costo del secondo stralcio: 860 mila euro. Il primo valeva quasi un milione di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri a Borgomagno, chiude parte del cavalcavia fino a metà settembre

PadovaOggi è in caricamento