Attualità

200mila euro per iniziative estive dedicate ai giovani: l'investimento

Bambini e ragazzi ad Albignasego avranno numerose occasioni, quest’estate, di trascorrere il proprio tempo libero praticando attività soprattutto all’aria aperta, insieme ai propri coetanei

Bambini e ragazzi ad Albignasego avranno numerose occasioni, quest’estate, di trascorrere il proprio tempo libero praticando attività soprattutto all’aria aperta, insieme ai propri coetanei.

Centri estivi

Centri estivi, lavori utili, sport e laboratori sono a disposizione di bimbi e ragazzi della città: investendo una somma cospicua, il Comune ha innanzitutto dimezzato le tariffe (fino a 40 euro a settimana) dei centri estivi, per fornire a tutti i ragazzi la possibilità di partecipare alle attività promosse da associazioni sportive e culturali del territorio, ai Grest e ai campi scuola parrocchiali. Confermata l’esenzione totale per le famiglie in difficoltà. Sul sito dello Sportello Famiglia si può trovare l’elenco delle iniziative in costante aggiornamento.La voglia di fare e di socializzazione nei ragazzi è evidente: alla chiusura delle iscrizioni del progetto “Ci sto? Affare fatica!” hanno aderito ben 160 ragazzi tra i 14 e i 19 anni, cui sarà garantita l’attività per due settimane, ricevendo un buono spesa settimanale da 50 euro. I ragazzi suddivisi in gruppi svolgeranno piccoli lavori di cura del verde nei parchi e nei giardini delle scuole, tinteggiatura di panchine, staccionate e pareti interne degli edifici pubblici, realizzazione di murales decorativi. È un’opportunità anche per i ragazzi più grandi, dai 20 ai 30 anni, che possono candidarsi come tutor, ricevendo in cambio buoni da 100 euro a settimana: per loro ci sono ancora pochi posti disponibili. Tutte le informazioni sulle modalità di iscrizione e adesione sono reperibili nel sito internet comunale.

Albignasego

«Sono davvero numerose le iniziative estive che abbiamo promosso e dedicato ai giovani» dichiara il sindaco Filippo Giacinti, «per dare ai nostri ragazzi opportunità di crescita e valore al loro tempo libero. Con un investimento importante, pari a 200 mila euro (che stiamo pensando di rimpinguare, vista l’eccezionale partecipazione), abbiamo organizzato per loro un’estate ricca di occasioni per fare esperienza e stare insieme, perché, dopo questi lunghi mesi difficili, i nostri ragazzi meritano di tornare a correre verso il futuro». Fino al 15 luglio si potrà, inoltre, partecipare a “Sportivando nei parchi”, anch’esso finanziato dall’Amministrazione comunale. «Un vasto e variegato calendario di attività sportive gratuite» prosegue il sindaco Filippo Giacinti, «all’interno di dodici parchi della nostra Città, coordinate dal Comune e curate da 21 società sportive di Albignasego. Un modo per “fare squadra” tra istituzioni e associazioni e regalare ai nostri giovani, ma anche agli adulti, una bella occasione per praticare dello sport, esigenza fondamentale per salvaguardare la propria salute, mai così importante come in questo momento. Ringrazio, infine, l’Istituto comprensivo che ha attivato 21 laboratori didattici in tutti i plessi scolastici, aderendo al Piano Estate del ministero dell’Istruzione. Anche in questo caso ampissima la partecipazione: si sono iscritti infatti oltre 400 ragazzi». Novità dell’ultim’ora è il progetto “Bottom up”, in partenza a breve e senza limiti di iscrizioni. Si tratta di un nuovissimo progetto, che ha ottenuto un finanziamento all’interno del Piano delle politiche giovani regionale: una forma di “empowerment”, di conquista della consapevolezza di sé e delle proprie scelte, dedicato ai giovani tra i 15 ed i 25 anni, che diventeranno progettisti e promotori di iniziative da realizzare grazie al sostegno degli educatori. Le attività potranno spaziare dallo sport alla musica, dalla cultura alla richiesta di spazi e tempi dedicati. Nella passata edizione, ad esempio, i ragazzi hanno organizzato un torneo di basket.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

200mila euro per iniziative estive dedicate ai giovani: l'investimento

PadovaOggi è in caricamento