Centri Estivi a tariffe popolari nelle località di Borgo Veneto: tutte le informazioni

Sarà possibile fare sport, musica, laboratori,giochi d'acqua, orienteering e potenziamento delle materie scolastiche nelle 4 sedi con costi dai 20 ai 30 euro a settimana

Con il via libera della Regione Veneto in merito alla riapertura dei servizi per l'infanzia e l'adolescenza, Aqs Borgo Veneto presenta, la prima edizione di Centri Estivi 2020, per ragazzi e ragazze dai 6 ai 15 anni, in collaborazione col comune di Borgo Veneto. 

Sport e divertimento

Sarà possibile fare sport, musica, laboratori,giochi d'acqua, orienteering e potenziamento delle materie scolastiche, ubicate in 4 sedi: gli impianti sportivi della località Saletto, l'ex scuola primaria di Saletto, l'ex scuola primaria di Taglie in località S.Margherita e nell'area impianti sportivi della località S.Fidenzio. I centri estivi, sono organizzati nel rispetto dei protocolli di prevenzione covid-19 da personale opportunamente formato.

Tariffe popolari

Importante il mantenimento delle tariffe popolari dello scorso anno, grazie al contributo del Comune di Borgo Veneto, nonostante i protocolli anti-covid prevedano un costo molto più alto, dato l'esigenza di avere un educatore ogni 7 bambini e l'applicazione di tutti i protocolli di pulizia e sanificazione imposti. Ecco i costi a settimanali: 20 euro (mattina), 30 euro (mattina e pomeriggio). Giovedì 11 giugno alle ore 18 al campo sportivo comunale di Saletto si terrà una riunione informativa per le famiglie interessate al servizio. Per ulteriori informazioni contattare i referenti riportati nella locandina.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Perde il controllo della bicicletta e viene travolto da un'auto: morto ciclista padovano

  • Albignasego: filmano e deridono il professore in aula, sospesi quindici studenti

  • Incendio in un'abitazione a Padova: residente in ospedale con ustioni e problemi respiratori

  • Cadavere di una donna scoperto vicino alla ferrovia: giallo sul decesso

  • «Bisogna rinviare il divieto di circolazione dei diesel Euro 4»: l'assessore scrive al ministro

Torna su
PadovaOggi è in caricamento