Centri Estivi a tariffe popolari nelle località di Borgo Veneto: tutte le informazioni

Sarà possibile fare sport, musica, laboratori,giochi d'acqua, orienteering e potenziamento delle materie scolastiche nelle 4 sedi con costi dai 20 ai 30 euro a settimana

Con il via libera della Regione Veneto in merito alla riapertura dei servizi per l'infanzia e l'adolescenza, Aqs Borgo Veneto presenta, la prima edizione di Centri Estivi 2020, per ragazzi e ragazze dai 6 ai 15 anni, in collaborazione col comune di Borgo Veneto. 

Sport e divertimento

Sarà possibile fare sport, musica, laboratori,giochi d'acqua, orienteering e potenziamento delle materie scolastiche, ubicate in 4 sedi: gli impianti sportivi della località Saletto, l'ex scuola primaria di Saletto, l'ex scuola primaria di Taglie in località S.Margherita e nell'area impianti sportivi della località S.Fidenzio. I centri estivi, sono organizzati nel rispetto dei protocolli di prevenzione covid-19 da personale opportunamente formato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tariffe popolari

Importante il mantenimento delle tariffe popolari dello scorso anno, grazie al contributo del Comune di Borgo Veneto, nonostante i protocolli anti-covid prevedano un costo molto più alto, dato l'esigenza di avere un educatore ogni 7 bambini e l'applicazione di tutti i protocolli di pulizia e sanificazione imposti. Ecco i costi a settimanali: 20 euro (mattina), 30 euro (mattina e pomeriggio). Giovedì 11 giugno alle ore 18 al campo sportivo comunale di Saletto si terrà una riunione informativa per le famiglie interessate al servizio. Per ulteriori informazioni contattare i referenti riportati nella locandina.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • Ex seminario Tencarola venduto a società bergamasca

  • Il sorpasso azzardato causa lo scontro tra auto: un ferito elitrasportato in ospedale

  • Sgomberato l'hotel Sollievo Terme: all'interno c'erano una cinquantina di persone

  • In prima linea contro il Covid nonostante la malattia: l'Ulss 6 piange Francesco Di Martino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento