menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un weekend di generosità, tra cibo e regali: l'iniziativa del Comune padovano

Numerosi gli esercizi commerciali dove si potranno donare alimenti, per consentire alle famiglie bisognose di imbandire il pranzo di Natale e mettere sotto l’albero dei giocattoli per i loro bambini

Tutto pronto per accogliere i doni che la generosità degli albignaseghesi indirizzerà ai cittadini meno fortunati, in maniera da trascorrere tutti un Natale sereno di festa: sabato 12 dicembre nei supermercati e nei negozi di alimentari di Albignasego si raccoglieranno alimenti con i quali comporre le ceste natalizie da donare alle famiglie in difficoltà, con le quali potranno imbandire il pranzo di Natale.

Natale 2020, le migliori offerte

Cibo e regali

Davanti ai supermercati Lazzarini, A&O, Alì, Interspar, Prix e Lidl saranno presenti dei volontari, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18, che consegneranno l’elenco degli alimenti da donare e raccoglieranno le confezioni. Nei seguenti negozi, invece, sarà allestito un punto di raccolta, dove ognuno potrà donare gli alimenti della lista, che poi alla sera la Protezione civile passerà a ritirare: gastronomia San Bellino, Panetteria Cecchinato, Minimarket Europa, Antica tradizione del pane, pastificio Danilo, Alimentari Noventa Fabio. Le ceste saranno poi confezionate e consegnate nei giorni di sabato 19 e domenica 20 alle famiglie bisognose. All’interno delle ceste il Comune inserirà dei buoni spesa, per acquistare prodotti freschi negli esercizi commerciali che hanno aderito: i negozi di ortofrutta Annalisa, Bellon e Lando, il minimarket Europa, e le macellerie Michelotto, Mingardo, Griggio Andrea, Carlotto e Michelotto Marco. «Ringraziamo le attività commerciali che si sono rese disponibili ad ospitare la raccolta» commentano il sindaco Filippo Giacinti e l’assessore Roberta Basana «e ringraziamo anche i cittadini che passeranno a donare i generi alimentari, che consentiranno a circa 200 famiglie in difficoltà di trascorrere un Natale con un pranzo speciale». Sabato e domenica, invece, nel villaggio di Natale allestito nel parco di villa Obizzi, la Pro Loco raccoglierà dei regali da donare ai bambini: si accettano confezioni nuove di giochi, giocattoli e libri, non incartati, che si potranno consegnare nel salotto di Babbo Natale, allestito sotto al portico di Villa Obizzi, dalle ore 10 alle ore 18.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento