rotate-mobile
Attualità

Chiusura Mpx, Ostanel: «Situazione insostenibile per i cinema. E' ora di investire»

La consigliera regionale chiede conto all'assessora Corazzari: «Lo vedremo al prossimo bilancio: dovremmo ancora lottare per evitare ulteriori tagli o ci sarà finalmente un investimento degno di questo nome?»

«Dopo 40 anni chiude il cinema Mpx a Padova - così apre la consigliera regionale del movimento civico Il Veneto che vogliamo - Elena Ostanel - È da mesi che chiedo un intervento massiccio da parte della Regione Veneto, perché per i cinema la situazione è ormai insostenibile. Ora il caro bollette è un macigno insostenibile dopo anni di pandemia e il conseguente cambiamento delle abitudini del pubblico, ormai abituato all'uso delle piattaforme, mentre il governo continua a rinviare una regolamentazione in materia»

Corazzari

«Chiedo all'assessore Corazzari se è cosciente di quello che sta accadendo e accadrà nei prossimi mesi in Veneto - continua Ostanel - Se vogliamo vedere ancora un cinema aperto, sarà tempo che si investa davvero. Lo vedremo al prossimo bilancio: dovremmo ancora lottare per evitare ulteriori tagli o ci sarà finalmente un investimento degno di questo nome?». La consigliera poi chiude: «Dal 15 ottobre inizieremo a scoprire le carte. E la battaglia continua, come ogni anno»

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura Mpx, Ostanel: «Situazione insostenibile per i cinema. E' ora di investire»

PadovaOggi è in caricamento