Monselice, aperto al pubblico il rinnovato parcheggio di Cava della Rocca

Le opere di riqualificazione e sistemazione dell’area di sosta appena portate a termine hanno compreso anche la realizzazione di un adeguato impianto di illuminazione e del sistema di videosorveglianza che sarà attivo 24 ore su 24

Monselice

A Monselice dal 3 giugno è nuovamente fruibile per il pubblico il parcheggio di Cava della Rocca: si sono conclusi, infatti, gli interventi intrapresi dalla Regione del Veneto tramite la società in house “Immobiliare Marco Polo” a cui è stata affidata la gestione del complesso monumentale della Rocca di Monselice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Monselice

A darne notizia è la Regione Veneto: le opere di riqualificazione e sistemazione dell’area di sosta appena portate a termine hanno compreso anche la realizzazione di un adeguato impianto di illuminazione e del sistema di videosorveglianza che sarà attivo 24 ore su 24, a maggior sicurezza dei visitatori, degli utenti e dei loro mezzi. Nella definizione delle modalità di fruizione dell’area sono state tenute presenti le esigenze del tessuto urbano e le necessità dei cittadini con un’attenzione particolare a coloro che vivono o lavorano nel centro storico della cittadina euganea. Queste, come lo stesso tariffario, sono il risultato della sintesi delle istanze raccolte dall’Immobiliare Marco Polo con un’attenta analisi che ha coinvolto l’Amministrazione comunale e le associazioni che rappresentano il sistema produttivo locale. Sottolinea Gianluca Forcolin, vicepresidente della Regione del Veneto e assessore al patrimonio: «Un nuovo tassello di un importante riqualificazione di tutto il complesso è stato raggiunto. Ringrazio la società Marco Polo ed il suo amministratore unico, Aldo Rozzi Marin, per il prezioso lavoro portato avanti. La sistemazione del parcheggio di Cava della Rocca riqualifica il servizio offerto a 360 gradi: da un lato infatti è funzionale ai visitatori dell’importante complesso storico dall’altro favorisce l’accessibilità complessiva del centro storico monselicense. L’apertura del parcheggio proprio in questi giorni è anche un augurio in questa difficile fase di ripresa economica. Nel rispetto di tutte le condizioni di sicurezza, infatti, il Castello può tornare nuovamente a rivivere e ad accogliere visitatori e turisti. Sul Colle, intanto, proseguono le opere di manutenzione e posa della scala esterna, la struttura che consentirà, già a partire dalla prossima stagione estiva, l’accesso al Mastio Federiciano. Altri importanti interventi di conservazione e restauro del complesso monumentale, inoltre, sono in fase di avvio. L’impegno che la Regione ha dimostrato fino ad oggi non si ferma, nella certezza della rilevanza che la Rocca ha per la storia, la cultura e le potenzialità turistiche di tutto il Veneto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • A piedi lungo la tangenziale, giovane viene investito all'alba: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento