Confartigianato: contro il Covid è importante rivolgersi alle lavanderie professionali

Al via la campagna social #Covid?FalloSecco! L’appello di Confartigianato Imprese Padova: «Rivolgetevi alla lavanderie di fiducia per garantire la sanificazione dei vostri capi»

Contro il Covid-19 è importante una corretta pulizia dei capi. Il lavaggio, sia in acqua con normali detergenti, oppure a secco, nelle lavanderie professionali, è certamente una buona prassi, in grado di rispondere alle esigenze di sanificazione. A ribadirlo è stata, nei giorni scorsi, la circolare n. 17644 del 22 maggio 2020 della D.G. Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute. Le oltre duecento pulitintolavanderie artigianali che operano nella provincia di Padova e i loro 523 addetti sono pronti a rispondere con professionalità alle richieste dei clienti, sempre più attenti alla corretta pulizia dei propri indumenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Campagna

A questo proposito, Confartigianato ha lanciato, in tutto il Veneto, la campagna social “#Covid?FalloSecco!”, un’iniziativa che ha l’obiettivo di promuovere le lavanderie tradizionali. «Per essere sicuri di indossare sempre abiti puliti e sanificati o togliersi ogni dubbio dopo un acquisto di nuovi capi, è meglio rivolgersi alla propria lavanderia di fiducia – spiega Vinicio Baldina, delegato della categoria Pulitintolavanderie di Confartigianato Imprese Padova-. Per questo lanciamo un appello alla nostra clientela perché si rivolga con fiducia ai nostri negozi. In questa stagione così difficile, vale la pena raccogliere quanto questa emergenza sanitaria, del tutto straordinaria, ha portato in termini di consapevolezza: le lavanderie professionali sono strategiche nella lotta alla diffusione del Covid-19. Non a caso nel susseguirsi dei Dpcm e Dm del Governo, la nostra attività è sempre rimasta tra quelle autorizzate ad operare. D’altro canto, la manutenzione e la pulizia dei capi di abbigliamento è un servizio decisamente essenziale, specie in periodo di pandemia, sia per il lavaggio dei capi in acqua, sia per la manutenzione dei capi che possono essere lavati solo a secco». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • «Dov’è la felicità? È molto lontana, è vicino a Padova», il meme diventa virale

  • Tragedia nella Bassa: bimba di un anno e mezzo muore investita dal nonno

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento