Attualità

Il consigliere comunale Berno "interroga" il Presidente Zaia sui vaccini antinfluenzali

Berno, capogruppo PD Comune di Padova: «In data odierna ho chiesto alla Consigliera regionale del PD  Vanessa Camani di porre una interrogazione in Consiglio Regionale sulla carenza di vaccini antinfluenzali a Padova e ritengo più in generale nella nostra Regione»

«In data odierna ho chiesto alla Consigliera regionale del PD, Vanessa Camani, di porre una interrogazione in Consiglio Regionale sulla carenza di vaccini antinfluenzali a Padova e ritengo più in generale nella nostra Regione. La richiesta è stata immediatamente raccolta e dopo l'interrogazione vi informeremo sulla risposta che darà l'Assessore regionale competente». Sono le dichiarazioni di Gianni Berno capogruppo PD Comune di Padova, che mette in evidena come, soprattutto quest'anno, la questione dei vaccini antinfluenzali sia particolarmente cara a tutti.

Interrogativi

Gia qualche giorno fa il consigliere comunale, che raccoglieva il disagio e la preoccupazione di tanti cittadini che non hanno ancora trovato la possibilità di vaccinarsi, si era espresso così:  «Vedo il nostro Governatore Zaia che dedica ore insieme a ben 2 assessori per una conferenza stampa quotidiana per informative sull'emergenza sanitaria Covid 19. Mi piacerebbe che una di queste informative fosse dedicata ai vaccini antinfluenzali, che a detta di tante persone padovane non si riescono a trovare a sufficienza (i medici di base sembra che non ne abbiano per coprire le normali esigenze delle categorie a rischio e anche nelle farmacie a pagamento si trovano con difficoltà). A cosa è dovuta questa carenza di vaccini antinfluenzali in un anno in cui la copertura a causa Covid dovrebbe garantire una platea ben più ampia? Quanti vaccini sono stati ordinati dalla Regione Veneto? Quando arriveranno altre tranche di vaccini antinfluenzali? Arriveranno in tempo per coprire il picco classico influenzale di  Natale e inizio gennaio?»

Risposte

Il consigliere fa intendere di non conosere le risposte, un modo per rimarcare che è proprio dal governo della Regione che le vuole, sottolineandolo anche con una punta di sarcasmo: «Tutti interrogativi che pongo da non esperto, ma mi faccio cassa di risonanza delle preoccupazioni di molti cittadini in un anno in cui di ansie ne abbiamo già abbastanza e dove la nostra Regione dovrebbe garantire una adeguata programmazione e copertura vaccinale. Attendo informazioni dai più esperti e nel frattempo porrò il quesito in Regione attraverso i nostri rappresentanti e spero di avere urgenti rassicurazioni. Magari dalla conferenza stampa televisiva»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il consigliere comunale Berno "interroga" il Presidente Zaia sui vaccini antinfluenzali

PadovaOggi è in caricamento