rotate-mobile
Attualità Cadoneghe

Aumenta la platea di chi può richiedere il contributo per la fornitura del gas

Con un nuovo fondo di 61 mila euro destinato ai residenti nel Comune di Cadoneghe aumenta il numero di persone che potranno richiedere il bonus

Tornano i contributi al sostegno delle spese relative ai consumi di gas, con un nuovo fondo di 61 mila euro destinato ai residenti nel Comune di Cadoneghe. Con una novità: la platea di beneficiari per il “bonus gas” verrà ampliata, passando dai residenti con indicatore Isee non superiore ai 12 mila euro, a un Isee fino ai 15 mila euro. Il bonus sarà riferito ai consumi dal primo ottobre 2021 fino al 31 marzo 2022, ossia il periodo rimasto scoperto dal precedente, scaduto il 30 settembre 2021.

Il contributo


«In questi giorni – commenta il sindaco di Cadoneghe Marco Schiesaro – alcuni comuni hanno dato un segnale spegnendo temporaneamente le luci di monumenti o di luoghi pubblici in solidarietà con i cittadini alle prese con il caro bollette. Una protesta che rispetto, anche se non ci sembrava il caso di rendere la nostra città più buia per questo motivo. Il problema però esiste, ed è drammatico. Per questo motivo abbiamo voluto dare, nelle nostre possibilità, una risposta che potesse essere di sostegno a una classe medie sempre più in difficoltà con l’aumento dei prezzi. Rispetto all’anno scorso, più cittadini potranno fare richiesta. Nel momento in cui le spese raddoppiano, aumentano le persone che faticano ad arrivare a fine mese e bisogna tenere conto di questo dato. Il bando relativo al periodo fino al 30 settembre uscirà a breve, quello relativo al periodo da ottobre a fine marzo 2022 nei prossimi mesi. A seconda delle richieste valuteremo anche, nei limiti della disponibilità finanziaria del Comune, di aumentare i fondi per questo contributo». L’importo massimo del contributo corrisponderà a 450 euro, erogabili ai richiedenti che documentino spese sostenute nella stagione termica di riferimento pari o superiori allo stesso importo. Nel caso in cui la spesa sostenuta risulti minore, il contributo corrisponde all’intero importo di spesa. Qualora le risorse disponibili non siano sufficienti per soddisfare tutte le richieste pervenute, sarà applicata una riduzione percentuale uguale per tutti i richiedenti. Non saranno erogati contributi il cui importo risulti inferiori a 100 euro. Nel 2021 hanno presentato domanda per il bonus gas 160 residenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumenta la platea di chi può richiedere il contributo per la fornitura del gas

PadovaOggi è in caricamento