Coronavirus, l'Università di Padova attiva una linea telefonica informativa

In seguito all'insorgere dell'epidemia di Coronavirus e a livello preventivo, l'Università di Padova ha attibato un numero telefonico dedicato alla propria comunità per fornire informazioni su come comportarsi per ottenere assistenza e minimizzare le eventuali possibilità di trasmissione

In seguito all'insorgere dell'epidemia di Coronavirus e a livello preventivo, l’Università di Padova ha attivato - dalle ore 9 alle ore 17 - il numero telefonico 335 1008877 per tutta la comunità accademica (docenti, ricercatori e ricercatrici, pta, studenti e studentesse) di rientro da viaggi nelle aree colpite da epidemia di Coronavirus e per fornire informazioni su come comportarsi, per ottenere assistenza e minimizzare le eventuali possibilità di trasmissione.

Coronavirus

A comunicarlo è proprio l'Università di Padova, che aggiunge: "In assenza e in presenza di sintomi (quali febbre e tosse) adottare i seguenti comportamenti:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • rimanere a casa fino alla esecuzione di indagini di laboratorio che escludano la condizione di portatore;
  • uscire solo in caso di necessità, minimizzare i contatti ed usare la mascherina protettiva; 
  • lavarsi frequentemente le mani; 
  • contattare il numero di telefono sopra riportato per ricevere maggiori informazioni e/o per fissare un eventuale appuntamento per indagini di laboratorio. 

In presenza di sintomi (quali febbre e tosse): 

  • contattare immediatamente il numero di telefono sopra riportato per fissare un appuntamento per eseguire indagini di laboratorio e/o se necessario per ricevere istruzioni per il ricovero in ospedale; 
  • si invita a non rivolgersi direttamente al Pronto Soccorso dell’Azienda Ospedaliera Università di Padova per ridurre l’eventuale rischio di diffusione dell’infezione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Dov’è la felicità? È molto lontana, è vicino a Padova», il meme diventa virale

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Tragedia nella Bassa: bimba di un anno e mezzo muore investita dal nonno

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento