«Le aziende agrituristiche possono effettuare le consegne a domicilio»: arrivato il via libera

Le aziende agrituristiche e quelle autorizzate alla vendita diretta dei prodotti coltivati in proprio possono effettuare le consegne a domicilio delle spese e dei pasti preconfezionati: lo annuncia l’assessore al turismo della Regione del Veneto, Federico Caner

Le aziende agrituristiche e quelle autorizzate alla vendita diretta dei prodotti coltivati in proprio possono effettuare le consegne a domicilio delle spese e dei pasti preconfezionati: lo annuncia l’assessore al turismo della Regione del Veneto, Federico Caner, dopo la comunicazione ufficiale alle organizzazioni delle categorie agricole che avevano manifestato la propria disponibilità a effettuare tale attività, che, in considerazione dell’emergenza creata da Covid-19, le consegne sono ammesse.

Chilometro zero

Spiega l'assessore Caner: «È un servizio estremamente utile per i cittadini e un’opportunità di lavoro preziosa per molti produttori veneti, nel pieno rispetto delle limitazioni imposte per il contenimento del contagio. Da una parte le famiglie avranno un’opportunità ulteriore di approvvigionarsi di alimenti e pasti senza muoversi di casa, dall’altra le nostre aziende agricole potranno distribuire i prodotti coltivati che altrimenti finirebbero al macero, evitando uno spreco inconcepibile, ancor più di questi tempi di difficoltà e ristrettezze economiche. Stiamo facendo di necessità virtù e anche questa azione testimonia la volontà della Regione di affrontare l’emergenza mettendo in campo tutte le proprie risorse, materiali e umane. L’ottima qualità, la bontà e la varietà dei prodotti della terra, le eccellenze della gastronomia, sono da sempre uno dei punti di forza dell’offerta veneta, una ricchezza che rappresenta una straordinaria risorsa per tutti noi e oggi più che mai c’è l’esigenza di acquistare, utilizzare e consumare i prodotti del nostro territorio, non solo quelli agricoli: "chilometri zero" per noi veneti è tutt’altro che una limitazione, è un’irrinunciabile opportunità».

Cia Padova

E c'è chi, come Cia Padova, si è già mossa in tal senso: l’elenco degli agriturismi padovani che hanno attivato il progetto, insieme ad oltre una decina di aziende agricole del territorio (la lista è in continuo aggiornamento, mano a mano che giungono le adesioni), è reperibile sul portale iprodottidalcampoallatavola.cia.it. Basta un semplice click per mettersi in contatto con gli imprenditori e ordinare le tipicità più gradite. Commenta Roberto Betto, presidente di Cia Padova. «Ringraziamo la Regione per tale decisione. In questo modo le aziende agrituristiche del nostro territorio sono autorizzate a riprendere, almeno in parte, l’attività. Forniranno prodotti freschi e piatti cucinati secondo la tradizione. Così facendo il cliente resta a casa, come prevedono le attuali normative mentre le attività continuano a lavorare, pure se a regime ridotto. Da qui siamo chiamati a ripartire».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • I cani da adottare a Padova: tutti i cuccioli da accogliere in casa

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento