Dall'autoisolamento nasce "Latte e Amuchina": la canzone dei sette coinquilini di via Savelli

In autoisolamento da quando i genitori di uno di loro sono risultati positivi al Coonavirus, i sette ragazzi hanno creato una canzone e un video che ha raggiunto le 1.000 visualizzazioni in un giorno su Youtube

«Abbiamo una storia e una canzone che vogliamo condividere con voi». Ai tempi del Coronavirus spuntano storie su storie. E alcune sono davvero "speciali". Come questa che stiamo per raccontarvi.

Latte e Amuchina

A scriverci è Luca, che spiega: «Siamo 7 coinquilini (domiciliati in via Savelli a Padova) e stiamo affrontando insieme un periodo di autoisolamento. Le due settimane sono cominciate quando la mamma e il papà di un nostro coinquilino sono risultati positivi al tampone. Dopo alcune difficoltà, come il riuscire a fare la spesa (abbiamo un caro amico che è passato e ci ha lasciato la spesa nell’ascensore condominiale per non avere contatti diretti), e alcuni dissensi dovuti all’isolamento siamo riusciti a farci forza e realizzare una canzone che possa essere un messaggio positivo per chi, come noi, sta affrontando la stessa situazione. La canzone si chiama "Latte e Amuchina", vi lascio il link del video e spero vi possa piacere. Un abbraccio virtuale da casa Savelli». Noi ricambiamo l'abbraccio e condividiamo con piacere il link di "Latte e Amuchina". E "buon" auto-isolamento ragazzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

  • Incidente a Legnaro, investito un pedone sulle strisce: portato in ospedale con codice rosso

  • Coronavirus, Zaia: «La situazione di oggi è sopportabile, quella di domani non lo so»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e nel Veneto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento