Attualità

Covid-19 ed elezioni regionali, ecco come fare per votare anche se sottoposti a quarantena o isolamento

Gli elettori in trattamento domiciliare, quarantena o isolamento domiciliare per Covid-19 che intendono votare dal proprio domicilio devono far pervenire al sindaco del proprio Comune tra il 10 e il 15 settembre - anche via mail - un certificato rilasciato dal medico designato dell’Ulss

Gli elettori in trattamento domiciliare, quarantena o isolamento domiciliare per Covid-19 che intendono votare dal proprio domicilio devono far pervenire al sindaco del proprio Comune tra il 10 e il 15 settembre - anche via mail - un certificato rilasciato dal medico designato dell’Ulss (Decreto Legge 103/2020, comma 1, art. 3).

Elezioni

A darne notizia è l'Ulss 6 Euganea, che specifica: "Non è necessario che gli elettori interessati facciano richiesta perché, a partire dal 6 e fino al 15 settembre il certificato sarà inviato alla mail degli elettori che sono stati posti in quarantena o isolamento domiciliare dal  Dipartimento di Prevenzione. Nel caso non pervenisse il certificato entro il 15 settembre, l’elettore può farne richiesta scrivendo a: certificati.elezionicovid@aulss6.veneto.it".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19 ed elezioni regionali, ecco come fare per votare anche se sottoposti a quarantena o isolamento

PadovaOggi è in caricamento