Attualità

Coronavirus, nelle case di riposo calano le positività sia tra gli ospiti che tra gli operatori

Secondo i dati raccolti dalla Regione Veneto rispetto a otto giorni fa gli anziani ospiti positivi sono calati di 276 unità

Il monitoraggio è costante, attento e continuo. Consentendo così un importante e interessante confronto dei dati: la Regione Veneto ha diffuso un aggiornamento relativo ai controlli effettuati nelle 331 case di riposo venete.

I dati

Analizzando la tabella sottostante si nota che su 32.477 ospiti totali (di cui 21.636 con tampone effettuato) quelli risultati positivi da inizio emergenza sono 2.046, vale a dire il 6,3%. Un dato che scende ulteriormente se si guarda al territorio padovano: 200 positivi su 4.575 ospiti totali in 37 diverse strutture, per una percentuale che cala al 4,4%. Così come scende il numero degli ospiti attualmente positivi: rispetto alla rilevazione del 27 aprile sono calati di 276 unità. Stesso discorso per gli operatori: 79 in meno rispetto a otto giorni fa, con 1.025 positivi su 30.943 totali per una percentuale del 3,3%, in questo caso non tanto diversa da quella padovana (132 positivi su 4.104 e percentuale del 3,2%). I decessi totali tra gli ospiti sono 605, di cui 131 nelle case di riposo del Padovano.

Tabella case riposo Veneto-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nelle case di riposo calano le positività sia tra gli ospiti che tra gli operatori

PadovaOggi è in caricamento